Cronaca Italia

Billy Costacurta, l’ultimo saluto a mamma Rita: “Ha capito che poteva lasciarci da soli. Ciao mamma”

Costacurta ha ricordato il carattere forte della mamma
Le parole di Billy Costacurta al funerale della mamma

Si sono tenuti oggi a Orago i funerali della mamma di Billy Costacurta, Margherita Beccegato, in tanti oggi si sono stretti alla famiglia per ricordare e porgere l’ultimo saluto alla donna. La mamma di Costacurta è mancata lo scorso venerdì; è stato lui alla fine della funzione a tenere un discorso di omaggio e ricordo per la donna, salutandola l’ultima volta.

Il funerale della mamma di Costacurta

Al funerale di Margherita Beccegato c’erano tutti: i tre figli, Fabrizio, Alessandro e Lodovico, con mogli e compagne, tra le quali Martina Colombari; e poi ancora amici, familiari e persone vicine a mamma Margherita e alla famiglia.

A Orago conoscevano tutti Margherita Beccegato, detta Rita, e non si sono sottratti dal porgerle l’estremo saluto nel pieno del rispetto delle norme anti-covid.

Una donna che è stata ricordata sempre con parole di profondo affetto. Come detto da don Marco Usuelli, l’ha descritta come una donna “Sempre seduta sulla poltrona, serena, fiduciosa e discreta. (…) Che ha trasmesso ai figli il senso della famiglia e l’integrità”.

Il ricordo di Billy Costacurta

Quando ho sentito che la mamma è morta si sono bloccati tutti i movimenti.

Sono saltati fuori tutti, tutti i dolori che ho accumulato in tanti anni di carriera” ha detto Costacurta salendo sul pulpito alla fine della funzione, per esprimere qualche parola a ricordo della madre. “Mia madre era una donna giusta, una donna retta e con grandissima grinta” .

“(…)Qualcosa di incredibile, giustamente il don ha accennato quello che le è successo, questa dignità le è stata forgiata da un dolore che per un essere umano è impossibile da sopportare – ha detto ricordando la perdita della figlia quando aveva tre anni- poi ha voluto fare una famiglia e ha tirato su tre birichini,(…) il lavoro è stato il doppio con questi tre maschi, lei voleva che fossimo giusti (…) ma soprattutto che fossimo uniti per eventualmente aiutrci più avanti con gli anni.

Se posso dire mamma ha fatto un bion lavoro e farei anche un piccolo applauso, brava mamma“.

Il momento dell’addio a mamma Margherita

Nel suo lungo discorso, Costacurta ha ripercorso gli ultimi momenti della mamma, Margherita, quando ha capito che era giunto il momento: “Quando poi suo marito, Giuseppe, ha avuto un infarto e l’ha lasciata sola, con noi tre adolescenti, maschiacci, la fatica è stata moltiplicata poi ognuno ha fatto la propria strada e lei si è rasserenata, ha capito che poteva lasciarci da soli.

(…) È vero, era pronta non a morire, ma a reincontrare la sua bambina. Ha aspettato quel momento con una certa serenità. Sono sicuro che ora è abbracciata a Isabella, insieme al padre Giuseppe“.

Potrebbe interessarti