Gossip

Alba Parietti spietata contro chi la insulta: “Sono e rimango l’Alba nazionale”. Il video sui social

Alba Parietti risponde ancora, per le rime, come è solita fare, a chi sui social non perde occasione per insultarla anche da falsi profili
alba parietti

Alba Parietti è inarrestabile. Già nelle scorse ore si era scagliata contro chi, anche attraverso profili social fasulli, la insulta e ora rimarca di nuovo la sua posizione, anche grazie all’affetto delle persone che la circondano. Come sempre la risposta agli hater arriva attraverso i social e questa volta con una serie di video e un lungo messaggio.

Alba Parietti spietata contro gli haters

Dedico a quelli che si arrovellano a trovarmi difetti a cercare di smontare senza successo il mio ego granitico … costruito sulla consapevolezza di essere una persona che ciò che ha se l’è ampiamente meritato.

La mia vita è stata questa, queste sono le persone che mi amano, alcune hanno lavorato con me e mi vogliono bene, altre amano la mia storia“. Inizia così il post della Parietti, mentre scorrono le immagini in video di una cena passata al grido di “Alba Parietti una di noi” a mostrare tutto l’affetto di chi la circonda. Il tutto, come qualche giorno fa, è indirizzato a chi la insulta: “Sono e rimango l’Alba nazionale, vecchia, rugosa rifatta, con botox, senza …trattasi di monumento nazionale cari, (può cag**mi anche un piccione in testa rimango monumento non mi si schioda, non si cancella la mia storia e la mia personalità con 4 fake petulanti senza coraggio)“.

L’affetto di amici, fan e colleghi per Alba Parietti

E poi continua: “La mia vita è stata ed è una meraviglia perché ho fatto e faccio tutto ciò che mi pare, sono una donna libera, indipendente, appagata, che ha costruito rapporti umani e perché la gente mi ha dato tutto ciò che ha ricevuto in 40 anni. Insultando chi odiate, non farete altro che alimentarne popolarità e interesse. Già fa caldo… trovate qualcosa di più suggestivo“.

Il messaggio, insomma, è chiaro, Alba Parietti sa chi è e i rapporti che ha costruito in questi anni: “Amo chi mi segue con affetto rido e compatisco chi mi insulta e cerca disperatamente il modo di smontarmi… Missione impossibile sono fiera di tutto ciò che sono anche di avere 60 anni, sarò fiera di averne 70/80 /90 me li sono mangiati, bevuti, stravissuti e sono tutti mieiiii“.

Ancora una stilettata: “E quando a una festa piena di star internazionale il newyorker parlerà per una pagina intera di voi, quando salendo su un volo o entrando in un ristorante troverete questo entusiasmo questo calore, questo affetto, capirete che di quattro zabette starnazzanti insultanti ve ne fate una risata… ma non vi capiterà tranquilli heters“.

Poi conclude con l’ultima stoccata: “Chi passa la vita a invidiare non combina mai nulla“.

Guarda il video

Potrebbe interessarti