TV e Spettacolo

Francesco Oppini, il commovente messaggio ai nonni scomparsi “troppo presto”: “Un vuoto impressionante”

Francesco Oppini ricorda commosso i nonni materni scomparsi. Il commentatore sportivo ammette di sentirsi molto riconoscente nei loro confronti e dedica loro emozionanti parole.
Il figlio di Alba Parietti, Francesco Oppini, al GF Vip

Francesco Oppini si sta godendo le vacanze estive in compagnia della sua fidanzata Cristina Tomasini. Dopo aver trascorso qualche giorno al mare, la coppia si è spostata in montagna, nella sua casa di Courmayeur. Qui ha trovato come sempre una fotografia dei suoi nonni e vedendola la mente lo ha riportato ai ricordi dei tempi passati. Il figlio di Alba Parietti ha voluto condividere sui social un messaggio colmo di nostalgia.

Francesco Oppini, i ricordi lo emozionano: “Nonni, quanta nostalgia”

Nell’ultimo anno Francesco Oppini ha conquistato l’interesse del grande pubblico con la sua partecipazione al Grande Fratello Vip.

Il figlio di Alba Parietti ha quasi raggiunto i 400 mila follower su Instagram e i suoi post ottengono sempre molti like e commenti. Qualche giorno fa i fan erano stati conquistati da uno scatto di Oppini con la fidanzata Cristina Tomasini. La coppia si era mostrata felice e spensierata su una delle spiagge di Alassio, ma in queste ore ha lasciato il mare Ligure per raggiungere una meta più “fresca”: Courmayeur. A quanto pare, il commentatore sportivo ha una casa nella nota località montanara e proprio a questo posto sono legati ricordi per lui molto importanti.

Al suo arrivo nel luogo scelto per la seconda parte delle sue vacanze, Francesco ha voluto condividere su Instagram un importante riflessione su alcune persone che lo hanno accompagnato nei primi anni della sua vita. “Nonni, quanta nostalgia…” ha iniziato, rivolgendosi ai genitori di Alba Parietti, ritratti nello scatto condiviso insieme al suo messaggio. “Oggi sulla lunga strada che collega la Liguria alla Valle D’Aosta non ho potuto fare a meno di fare una deviazione in quel di Pinerolo” ha aggiunto riferendosi alla cittadina in provincia di Torino in cui, a quanto pare, i nonni sono sepolti.

“Avevo bisogno e voglia di passare a salutarvi, di stare un po’ con voi, assieme a Cristina” ha ancora spiegato, immaginando di poter parlare proprio con loro.

Francesco Oppini parla ai nonni scomparsi: la toccante riflessione

Come spiega lo stesso Francesco Oppini, le vicende degli ultimi due anni gli hanno impedito di recarsi di persona in visita ai nonni. “Ma era come se voi foste sempre con me, con noi, sempre” ha confessato malinconico.

“Ancora oggi in quella quiete di posto in mezzo al verde che vi circonda sentivo forte, fortissima la vostra presenza” ha spiegato parlando delle emozioni provate.

“Ma allo stesso tempo– ha aggiunto- anche un vuoto impressionante che tutto ad un tratto si è trasformato in un silenzioso e forte pianto“.

Francesco ha riflettuto sull’importanza dei suoi nonni. Non ci si abitua mai a perdere chi in gran parte ti ha cresciuto– ha osservato- chi ha fatto parte di te e chi in te ha sempre creduto fin dai primi passi“.

Francesco Oppini ai nonni: “Siete andati via rispettivamente troppo presto”

Anche oggi che si definisce un “ragazzone di 39 anni” Francesco Oppini non può non ricordare i suoi nonni Francesco e Grazia con grande affetto, sognando di poterli incontrare ancora.

Siete andati via rispettivamente troppo presto per i miei gusti, perché 70 anni o poco più sono un età ancora abbastanza giovane, soprattutto oggi” ha commentato dispiaciuto.

“Entrando in casa qui in montagna adesso, proprio sulla zona d’ingresso c’era come sempre questa vostra foto, belli, giovani, sorridenti e sempre pieni di un senso profondo di rispetto ed educazione verso tuttiha aggiunto spiegando l’origine della foto pubblicata. “Non potevo non postarla e scrivere di getto, così, tutto quello che da oggi pomeriggio mi sentivo dentroha spiegato.

Francesco Oppini riconoscente verso i nonni: le sue parole

Nostalgico per i tempi passatti, Oppini ha voluto salutare i suoi nonni confessando loro tutti i suoi sentimenti. “Mi mancate e sarà sempre così, purtroppo o per fortuna, chi lo sa” ha dichiarato emozionato. “Una cosa è certa– ha ammesso- se io, mia madre, mio padre e tutta la nostra a volte sgangherata famiglia può camminare sempre a testa alta è grazie soprattutto anche a voi”.

“Un bacio forte, ovunque voi siate. Con amore immenso, vostro nipote, Francesco” la sua dolce conclusione.

Potrebbe interessarti