Cronaca Italia

Casa crollata a Pontremoli: c’è una vittima. I vigili del fuoco ritrovano un uomo sotto le macerie

Il corpo è stato ritrovato nel pomeriggio; i vigili del fuoco hanno scavato per sei ore tra le macerie
crolla una palazzina a due piani: c'è un morto

C’è una vittima accertata nel crollo della palazzina di due piani a Pontremoli, provincia di Massa Carrara. L’incidente si è verificato nel primo pomeriggio di oggi; sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco che hanno iniziato a scavare tra le macerie. Sul luogo dell’incidente è arrivato anche il personale Usar da Pisa e il nucleo cinofili da Livorno, un’automedica e un’ambulanza del 118.

Crollo palazzina a Pontremoli: c’è una vittima

A poche ore dal tragico crollo di una palazzina a due piani a Pontremoli, i vigili del fuoco hanno individuato i resti di una persona.

La vittima del tragico crollo è un ex ferroviere in pensione, ed è stato recuperato dopo 6 ore di lavoro. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare, i soccorsi sono stati inutili.

Continuano le operazioni di scavo da parte dei vigili del fuoco del comando di Massa Carrara; al momento si cerca anche di capire quale possa essere stata la causa dell’esplosione, tra le ipotesi c’è quella di una fuga di gas.

Palazzina di due piani crolla a Pontremoli

L’incidente si è verificato tra la tarda mattinata di giovedì 2 settembre.

L’esplosione ha coinvolto una palazzina a 2 piani, lasciandola ad un cumulo di macerie. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con tanto di unità cinofile; nel tweet: “Massa Carrara, esplosione e crollo parziale di un’abitazione di due piani a Filattiera, in corso le ricerche tra le macerie per escludere la presenza di eventuali persone coinvolte: dalle 11:15 squadre di vigili del fuoco in azione con cinofili e USAR

Potrebbe interessarti