Scomparsi

Donne scomparse ad Alghero, tragico epilogo per una delle due: trovato il corpo di Antonietta

Trovato il cadavere di una delle due donne scomparse ad Alghero tra luglio e agosto: i primi elementi emersi dopo la scoperta
Trovato il corpo di Antonietta Canu

Le ricerche di Antonietta Canu, una delle due donne scomparse tra luglio e agosto ad Alghero, in provincia di Sassari, si sarebbero concluse nel peggiore dei modi. Il corpo della 71enne sarebbe stato ritrovato poche ore fa, e si indaga per accertare le cause del decesso. Resta ancora aperto il giallo di Giovanna Cilla, 68enne di cui non si hanno ancora notizie a un mese dalla misteriosa sparizione.

Donne scomparse ad Alghero, trovato il corpo di Antonietta Canu

Antonietta Canu risultava scomparsa dal 13 luglio scorso, e il suo caso si è intrecciato tra le cronache con quello di una seconda donna, Giovanna Cilla, di cui si sarebbero perse le tracce il 3 agosto nella stessa città, Alghero.

Per la prima, nelle scorse ore si sarebbe arrivati a scoprire il peggiore dei finali, con il ritrovamento del cadavere a poche centinaia di metri dalla sua casa di Maristella.

Lo riportano i quotidiani La Nuova Sardegna e L’Unione Sarda, secondo cui dopo una prima cautela sull’identità sarebbe arrivata una conferma e si tratterebbe proprio della 71enne sparita circa 2 mesi fa.

Il corpo sarebbe stato rinvenuto in avanzato stato di decomposizione, quasi mummificato, tra la vegetazione di un terreno incolto. Da un primo esame, il medico legale non avrebbe riscontrato segni di violenza. Sul caso indagano i carabinieri di Alghero.

Donne scomparse ad Alghero, ancora nessuna notizia di Giovanna Cilla

Resta ancora senza soluzione il giallo della seconda donna scomparsa ad Alghero, la 68enne Giovanna Cilla, di cui non si avrebbe più notizia dal 3 agosto scorso. Del suo caso si occupa anche Chi l’ha visto?, che ha diffuso una scheda con alcuni elementi utili al ritrovamento.

Secondo quanto ricostruito, la donna si sarebbe diretta verso la pineta, in una zona periferica della città, intorno alle 13 e poi sarebbe stata avvistata a Fertilia. Nel pomeriggio della stessa giornata, un altro avvistamento in zona Santa Maria La Palma. L’ultima segnalazione sarebbe collocata intorno alle 20 sulla strada verso Porto Conte. Giovanna Cilla porta gli occhiali e, al momento della scomparsa, indossava una maglietta chiara, dei jeans celesti, una giacca nera e scarpe aperte con zeppa.

Potrebbe interessarti