Programmi TV

Loretta Goggi risponde alle polemiche a Domenica In, il duro sfogo della cantante: “Sono rimasta ferita”

Loretta Goggi risponde alle polemiche che l'hanno travolta dopo la sua esibizione ai Seat Music Awards. L'amaro sfogo della cantante a Domenica In
loretta-goggi-domenica-in-sfogo-polemiche

Loretta Goggi, ospite di Domenica In al debutto oggi pomeriggio con la nuova stagione, concede un’intervista all’amica di sempre Mara Venier. La chiacchierata comincia dalle polemiche che l’hanno recentemente travolta, dopo la sua partecipazione ai Seat Music Awards. Insulti e denigrazioni tali da spingere la showgirl a chiudere ogni contatto con il web, reo di averla offesa gratuitamente e ingiustamente dopo l’esibizione in playback e il look sfoggiato all’Arena di Verona.

Loretta Goggi prima ospite di Domenica In

Loretta Goggi è la prima ospite ufficiale di questa nuova edizione di Domenica In: al timone, anche quest’anno, l’inossidabile Mara Venier.

La padrona di casa accoglie la collega e amica per una lunga intervista e la chiacchierata non può che cominciare con la sua recente esibizione ai Seat Music Awards. La Goggi è stata ospitata da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, al timone dello show musicale, per celebrare la sua brillante carriera e i 40 anni della sua canzone icona: Maledetta Primavera.

Tuttavia l’esibizione di Loretta Goggi ha lasciato con sé una scia di polemiche, che hanno innervosito e non poco la diretta interessata.

La cantante è stata accusata di aver utilizzato il playback, ovvero di non aver cantato dal vivo ma di aver usufruito della sua voce registrata, limitandosi a muovere le labbra. Ed è su questo aspetto che la Goggi sofferma la sua attenzione, lasciandosi andare ad un amaro sfogo, dopo la decisione di abbandonare i social per le troppe offese ricevute.

Loretta Goggi si sfoga: “Playback usato da tanti colleghi

Loretta Goggi spiega a Mara Venier come sono andate le cose quella sera: “Hanno voluto festeggiare i 40 anni di questa canzone“.

Sino alla polemica inerente al playback, della quale però la diretta interessata fornisce dettagli inediti spiegando come non sia stata la sola ad averne fatto uso: “Poi sono stata attaccata perché l’ho cantata in playback. Ma voglio dire che il playback è stato usato da tanti miei colleghi quella sera, perfino dai gruppi che sembravano in diretta. Un attacco un po’ così…“.

Non solo il playback, perché Loretta Goggi è stata anche denigrata per il look sfoggiato all’Arena di Verona, nel corso della sua esibizione: “Sono rimasta ferita“. E spiega come, dopo quella sera, sia stata travolta dalle offese: “Io non ho un profilo social, solo un sito gestito da due ragazzi.

Tutte le altre cose sul web non sono mie. Trovare sul mio sito persone che hanno perso del tempo per aggredirmi per la mia interpretazione, il mio trucco, il vestito… Sono rimasta basita, perché tutto sommato era un momento di felicità da condividere con i miei followers, con le persone che mi volevano bene. Invece mi sono trovata subissata di insulti: “La strega di Biancaneve”, “Se non ti sei fatta un ritocchino è il momento che te lo fai‘”.

Loretta Goggi: “Non ho offeso nessuno

Gli insulti ricevuti hanno portato Loretta Goggi ad un’amara considerazione: “Io ho fatto il mio lavoro, non ho offeso nessuno, ho ringraziato il pubblico.

Trovarsi così no, non voglio leggere più“. Da adesso in avanti, si ripromette l’artista, le sue attenzioni si rivolgeranno solo ed esclusivamente alle persone che la supportano e le vogliono bene, con buona pace dei cosiddetti ‘leoni da tastiera’: “Mi godo le persone che trovo per strada e tutte le persone che mi vogliono veramente bene“.

Potrebbe interessarti