Cronaca Italia

Lutto per Nicola e Luca Zingaretti, è morto il papà. Il messaggio di addio: “A noi piace pensarlo felice”

L'annuncio è stato dato da Luca Zingaretti con un breve messaggio carico di commozione. Pochi mesi fa i fratelli Zingaretti avevano perso anche la mamma, Emma, morta dopo una lunga malattia
Lutto per Luca e Nicola Zingaretti: morto il papà

Grave lutto per i fratelli Nicola e Luca Zingaretti, è di questi minuti la notizia della morte del papà Aquilino. A dare l’annuncio è stato l’attore che ha dato volto a Montalbano, Luca Zingaretti. Lo scorso ottobre i fratelli Zingaretti avevano perso la mamma Emma Di Capua, Mimmi.

I tre fratelli Nicola, Luca e Angela erano legatissimi ad entrambi i genitori, nonostante si fossero separati quando loro erano ancora molto giovani. In passato Luca Zingaretti aveva parlato proprio del rapporto col padre che per lui è stato fonte di ispirazione.

Morto il papà di Nicola e Luca e Zingaretti

Stamattina Aquilino Zingaretti, nostro padre, se ne è andato” inizia così il messaggio scritto da Luca Zingaretti in ricordo del padre venuto a mancare oggi.

A noi piace pensarlo felice per aver ritrovato la sua adorata Mimmi. È stato un papà magnifico e un uomo speciale. Tutta la sua famiglia, figli, nuore, genero e nipoti lo piange insieme ai moltissimi che lo hanno apprezzato e gli hanno voluto bene“.

Aquilino Zingaretti era un ex funzionario di banca, eredità che aveva lasciato alla terza figlia, Angela, sorella di Luca e Nicola.

Luca Zingaretti era legatissimo al padre, tant’è che l’attore, in passato aveva detto a Repubblica: “Sono appassionato di storia e devo tutto a lui, è il vero professore di casa. Ce l’ha raccontata facendola diventare semplice e chiara e facendoci appassionare. Quando la storia diventa qualcosa che ti riguarda non si può non amarla“.

Ad ottobre era morta la mamma

Lo scorso ottobre i fratelli Zingaretti avevano perso la mamma Emma Di Capua, Mimmi, spentasi ad 86 anni dopo una lunga malattia. Anche in quell’occasione Luca Zingaretti si era lasciato andare a parole d’amore a ricordo della donna: “Non conta l’età che hai quando una madre se ne va, né l’età della madre che se ne va.

(…) In qualunque momento, in qualunque modo questo accada resterà solo un grande, immenso, terrorizzante vuoto. (…) Nostra madre si chiamava Emma. Emma di Capua. Ma il mondo la chiamava Mimmi. Ogni scarrafone è bello all’uocchie ‘e mamma soia. Ma anche ogni mamma è unica agli occhi dei suoi scarrafoni“.

Potrebbe interessarti