TV e Spettacolo

Fabio Fazio: carriera, vita privata e curiosità sul conduttore che torna con Che tempo che fa

Fabio Fazio presenta dal 3 ottobre una nuova edizione della trasmissione televisiva Che tempo che fa. Ecco la lunga carriera del conduttore
fabio fazio torna in tv

Fabio Fazio è un brillante è poliedrico conduttore Rai, tra i più apprezzati dal pubblico italiano. La sua trasmissione, Che tempo che fa, è in onda da ben diciotto anni e il 3 ottobre debutterà la stagione 2021/2022. Il format è sempre lo stesso, Fabio Fazio intervista vari ospiti di spicco, esponenti del mondo della televisione, ma anche dello sport e della musica.

Il successo della trasmissione televisiva è assicurato anche dalla presenza della comica Luciana Littizzetto, chiamata dal conduttore “Lucianina”. I due fanno coppia fissa nel mondo dello spettacolo da ben ventun’anni e divertono il pubblico con siparietti ironici e fuori dallo stile istituzionale di Fabio Fazio.

Fabio Fazio per la prima puntata di “Che tempo che Fa”, che torna in onda domenica 3 ottobre su Rai3, ha preparato degli ospiti illustri. Primo tra tutti Brian May, chitarrista dei Queen. Ma, ci sarà in studio anche Fedez, per la prima volta in Rai, dopo la grande polemica seguita al “Concerto del primo Maggio”.

Fabio Fazio conduce di nuovo Che tempo che fa: gli esordi del conduttore

Fabio Fazio conduce la fortunata trasmissione televisiva Che tempo che fa da numerosi anni.

Si tratta di un talk show, ma, agli inizi, il conduttore, si è presentato al grande pubblico in tutt’altre vesti. I primi passi della star sono stati sempre in Rai, ma come imitatore. Già nel 1982, infatti, Fabio Fazio era parte del cast di una trasmissione radiofonica Rai Black out, dove presentava proprio delle imitazioni. Anche nel programma televisivo Pronto Raffaella, del 1983, il conduttore imitava volti noti.

Fabio Fazio ha condiviso anche la conduzione di un programma con Moana Pozzi, stella dell’hard italiano.

Si trattava di Jeans, dove il conduttore si occupava di musica emergente. Dalle imitazioni, alla musica, si passa, poi, allo sport, la vera svolta della carriera di Fabio Fazio.

Negli anni ’90 il conduttore passa per un periodo all’emittente Telemontecarlo, ma tornato in Rai, nel 1993 prende il timone di Quelli che il calcio. Questa trasmissione fortunata, che gli dona il successo, mette in luce il lato più ironico e divertente dell’eclettico presentatore televisivo.

Fabio Fazio al timone di Che tempo che fa dal 2000

Fabio Fazio comincia, domenica 3 ottobre, una nuova stagione di Che tempo che fa, programma sempre attuale anche se va in onda da ben ventuno anni.

Era, infatti, il 13 settembre 2003, quando il talk show debuttò su Rai3, collocazione che ritrova anche in quest’edizione.

Si tratta di un progetto televisivo pensato inizialmente per il pre-prime time, passato, successivamente, anche alla prima serata. Il programma, negli anni, viene trasmesso su tutte e tre le reti Rai, riscuotendo sempre un certo successo in termini di ascolti.

Gli ospiti illustri che si sono raccontati nel salotto di Fazio sono tantissimi. Tra questi, il 3 maggio 2009 Fabio Fazio intervistò, a Che tempo che fa, Mike Buongiorno, in una delle sue ultime uscite prima della morte.

Fabio Fazio a Che tempo che fa divide il palcoscenico con Luciana Littizzetto, come a Sanremo

Una carta vincente di Che tempo che fa, confermata anche per la stagione televisiva 2021/2022 è certamente Luciana Littizzetto. La comica commenta ironicamente alcuni fatti di attualità durante la trasmissione televisiva. Alcune delle sue uscite sono rimaste nella storia della televisione e i siparietti con il conduttore, ne mostrano il lato più ironico.

Le due star della Rai hanno cominciato la loro collaborazione nel lontano 2000 a Quelli che il calcio, dove la comica proponeva dei suoi personaggi.

Il sodalizio artistico tra i due è stato confermato anche nel palco più difficile della televisione italiana: Sanremo.

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto ritorno in onda il 3 ottobre con Che tempo che fa. I due, in passato, hanno condiviso la conduzione dell’Ariston per ben quattro volte. Le prime due edizioni, condotte dalla coppia sono state quelle del 1999 e del 2000. Ad affiancare il duo affiatato anche due bellezze straniere: Letizia Casta nel primo anno e, in seguito Ines Sastre. Nel 2013 e nel 2014 Fabio Fazio e Luciana Littizzetto sono tornati a Sanremo riscuotendo grande successo nella prima delle due edizione e un calo di ascolti nell’ultima. In questi anni, i due ricevono anche il “Premio Regia televisiva“.

Fabio Fazio oltre Che tempo che fa: la sfera privata e le prove da attore

Fabio Fazio è uno dei più famosi conduttori della Rai. La star televisiva è nato a Savona nel 1964. I suoi studi sono stati sempre importanti al filone classico, sia per l’indirizzo scelto al liceo, che per la carriera universitaria. Il conduttore è, infatti, laureato in Lettere. La tesi venne redatta su alcuni testi di famosi cantautori italiani. Fabio Fazio è sposato dal 1994 con Gioia Selis ed è padre di due ragazzi. Dall’unione, infatti, nel 2004 è nato Michele e nel 2009 Caterina.

Oltre alle esperienze in radio e alle numerose trasmissioni televisive, Fabio Fazio ha partecipato come attore in alcune produzioni. Nel 1996 interpreta sé stesso in Pole pole, mentre nel 1997 interpreta uno psicologo in Un giorno fortunato. Il conduttore ha prestato anche la sua voce per alcuni doppiaggi, tra cui due cartoni animati molto famosi, ed è autore di ben 9 pubblicazioni.

Fabio Fazio torna in Tv con Che tempo che fa dopo le polemiche

Fabio Fazio è stato spesso al centro di polemiche. Negli anni, il conduttore è stato spesso attaccato per i lauti compensi che gli vengono attribuiti dalla Rai. Anche il costo del suo programma, Che tempo che fa, è stato spesso sotto la lente d’ingrandimento. La vicenda è arrivata fino al giudizio della Corte dei Conti, che nel 2019, ha dato ragione al conduttore.

Ma, ultimamente, una nuova polemica, ha visto Fabio Fazio protagonista. Il conduttore ha avuto a che ridire contro la nuova policy della rete televisiva italiana, il cui scopo è regolamentare i conflitti di interessi nell’azienda pubblica. A seguito di questa nuova norma il conduttore non poteva più ricevere il compenso sia da presentatore, che da produttore del programma Che tempo che fa.

Fabio Fazio ha definito questa novità: “Inaccettabile“, ma, malgrado tutto, domenica 3 ottobre debutta su Rai3 con una nuova edizione del programma.

Potrebbe interessarti