Cronaca Italia

Maltempo, allerta rossa in varie regioni: frane ed esondazioni, decine di interventi dei Vigili del fuoco

Il maltempo che ha colpito diverse regioni italiane non allenta la presa. Dal Dipartimento di Protezione civile l'avviso sulle condizioni meteo delle prossime ore, con massima allerta in varie aree del Paese
maltempo, frane ed esondazioni

Pesante ondata di maltempo in varie regioni del Nord Italia e oggi è allerta rossa in Liguria, Lombardia e Piemonte. Una perturbazione atlantica ha assunto tratti intensi nelle ultime ore, causando frane ed esondazioni che hanno richiesto decine di interventi da parte dei Vigili del fuoco. Il Dipartimento di Protezione civile ha diffuso un avviso per le prossime ore.

Maltempo: allerta rossa e arancione in diverse regioni

Il Dipartimento della Protezione civile ha diramato un avviso sulle prossime ore, che vedono buona parte delle Regioni con allerta di massimo livello: per la giornata di oggi 5 ottobre “Sulla base dei fenomeni previsti e in atto, è stata valutata allerta rossa su parte di Lombardia, Piemonte e Liguria.

Allerta arancione sulla Provincia Autonoma di Trento e su parte di Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Toscana e Sicilia e allerta gialla sulla Provincia Autonoma di Bolzano, sul Veneto, su Lazio, Umbria, Campania, su parte di Valle d’Aosta, Emilia-Romagna, Abruzzo, Basilicata, Calabria e Molise e sui territori restanti di Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana e Sicilia“.

Maltempo tra frane ed esondazioni, le previsioni per le prossime ore

Situazione critica anche in Liguria, dove i Vigili del fuoco hanno lavorato senza sosta fino alla tarda serata di ieri. A Rossiglione (Genova), 13 automobilisti in difficoltà sono stati soccorsi al bivio per Garrone dopo una frana e 5 famiglie sono state evacuate dopo essere rimaste bloccate in un palazzo a causa di uno smottamento.

A Savona, diverse squadre dei Vigili del fuoco impegnate per l’ondata di maltempo che ha interessato la provincia (dove si è registrato anche il crollo di un ponte): 30 interventi svolti e criticità nelle zone di Santuario, San Bernardo e Cimavalle per l’esondazione del torrente Letimbro.

Nelle prossime ore, secondo le previsioni diffuse dalla Protezione civile, sono attesi nuovi fenomeni intensi con piogge, temporali e venti forti. Precipitazioni e pericolo esondazione Seveso e Lambro a Milano, dove l’allerta resta massima.

Potrebbe interessarti