Programmi TV

Leonardo Spinazzola si racconta a Verissimo: “Avevano il viso pieno di lacrime”. Le emozioni del campione

Leonardo Spinazzola sarà ospite a Verissimo. Il calciatore racconterà il suo europeo e le sensazioni dopo il suo infortunio
spinazzola si racconta a verissimo

L’amato contenitore pomeridiano del weekend di Canale5, Verissimo, quest’anno raddoppia il suo appuntamento, andando in onda sia il sabato, che la domenica.

Nel salotto di Silvia Toffanin sono molti i volti noti che si sono raccontati apertamente. Ogni puntata è un viaggio in emozioni profonde e confidenze, quasi sussurrate alla padrona di casa. Nella puntata di sabato 9 ottobre tanti saranno gli argomenti trattati a Verissimo. Tra questi, a esempio, verrà trattata la passione sportiva con la toccante intervista a Leonardo Spinazzola e alla moglie Miriam Sette, ospiti in studio insieme ai loro figli.

Leonardo Spinazzola a Verissimo racconterà i momenti cruciali dell’indimenticabile Europeo del 2021.

Il campione Leonardo Spinazzola racconta l’Europeo a Verissimo

Leonardo Spinazzola è stato uno dei protagonisti del favoloso europeo italiano. Il campionato, disputato nel 2021, ha regalato la coppia alla nazionale italiana, dopo una lunga catena di partite imbattute. Oltre alla indiscussa qualità di gioco dei giocatori italiani, il gruppo sembra essere stato la carta vincente per la vittoria.

Una coesione, descritta anche da Leonardo Spinazzola a Verissimo, parlando del momento in cui ha ritirato per primo la medaglia della vittoria: “Quando l’ho presa ero emozionatissimo. È stato un gesto bellissimo di Chiellini e Bonucci e di tutta la squadra che ringrazio ancora. Mi hanno detto che me la meritavo. In quei giorni ho vissuto un’altalena di emozioni pazzesche“.

Leonardo Spinazzola descrive il suo infortunio a Verissimo

Leonardo Spinazzola ha rilasciato delle dichiarazioni a Verissimo sul suo campionato europeo. Il campione ha descritto anche il doloroso infortunio, che l’ha tenuto fuori dal campo nelle ultime partite: “Fa parte del gioco, io vado avanti e mi godo quello che ho.

Questo stop mi ha dato un’ulteriore forza interiore e mi ha fatto crescere molto: ora mi sento un leone“.

Leonardo Spinazzola ha rivelato anche la reazione della sua famiglia al doloroso episodio: “Dopo venti minuti ho fatto una videochiamata alla mia famiglia dallo spogliatoio e mi è tornato subito il sorriso, anche se loro avevano il viso pieno di lacrime“.

Il campione, però, sta già recuperando: “Adesso sto bene, questo sarà il mese più importante perché dovrò fare un lavoro più di qualità che di quantità. Le stampelle le ho lasciate da quattro settimane e adesso sto riiniziando a camminare bene“.

Potrebbe interessarti