Scomparsi

Ritrovato su un treno il bimbo rapito a Padova: era col padre al confine tra Romania e Ungheria

Il bambino era stato rapito martedì mattina, davanti a scuola mentre era insieme alla mamma per poi scomparire nel nulla. Nelle ultime ore la svolta nel caso.
bimbo scomparso padova ritrovato

Dopo l’allarme scattato martedì, è stato ritrovato il bimbo di appena 5 anni rapito a Padova dal padre. L’uomo lo avrebbe raggiunto all’ingresso di scuola insieme a tre complici. Lì lo aveva strappato alla madre che lo teneva per mano e caricato poi su un furgone. Stando alle prime informazioni, sembra che l’uomo e il figlio sarebbero stati rintracciati dalla polizia romena a bordo di un treno.

Il bimbo scomparso a Padova è stato ritrovato

David era stato rapito a Padova martedì 5 ottobre, e nella serata di ieri si è diffusa la notizia del ritrovamento del piccolo insieme al padre su un treno al confine tra Romania e Ungheria, spiega il Corriere.

Sembra che, intorno alle ore 22, Bogdan, il padre del bambino, abbiamo cominciato a postare video che lo ritraevano proprio su un treno in compagnia del figlio. A quel punto sarebbe intervenuta la polizia romena e ora il piccolo si troverebbe ina una struttura protetta mentre il padre sarebbe sotto la responsabilità delle autorità in attesa di verificare le denunce dei carabinieri. Intanto il bambino potrebbe tornare in Italia già nella giornata di oggi.

Il lavoro della Procura e la situazione legale

Al momento la procura di Padova indaga per sottrazione di persona incapace il padre del bimbo. L’uomo sarebbe l’ex compagno della madre, Alexandra, e avrebbe avuto sulle spalle un divieto di avvicinamento al bambino e alla ex e madre del piccolo. Nelle scorse ore la donna aveva lanciato un appello nel tentativo di riportare il figlio a casa: “Bogdan, per favore, porta il bambino a casa, perché lui ha bisogno di me“, aveva detto durante la trasmissione Pomeriggio Cinque. La donna aveva anche raccontato cosa era accaduto martedì mattina: “Erano le 8.30 di martedì, si è fermata una macchina, due uomini mi tenevano le mani e il mio ex marito mi ha rubato il bambino con la forza“.

Potrebbe interessarti