Cronaca dal Mondo

Vasto incendio in un deposito petrolifero in Libano. Residenti evacuati dalle loro case, rischio esplosione

Il Libano sta fronteggiando ormai da tre giorni una crisi dettata proprio dalla carenza di carburante. Il Paese è in blackout da sabato dopo che le centrali hanno smesso di funzionare
Vasto incendio in un deposito di petrolio in libano

Un vasto incendio è esploso in un deposito di petrolio in Libano. Sul posto sono immediatemente giunti i vigili del fuoco, al lavoro per contenere le fiamme e scongiurare il rischio di esplosioni.

Al momento le cause dell’incendio sono sconosciute: il Paese da diversi giorni sta fronteggiando una nuova crisi causata proprio dalla carenza di carburante che ha causato un calo del funzionamento delle due più importanti centrali elettriche, che ha portato il Paese in stato di blackout totale.

Incendio in un deposito petrolifero in Libano

Un vasto incendio sta coinvolgendo da diverse ore un deposito petrolifero in Libano.

Le fiamme sono scoppiate in una delle cisterne contenente benzene dell’azienda petrolifera Zahrani, causando l’innalzamento di una enorme colonna di fumo visibile a distanza di diversi chilometri.

Sul posto sono immediatamente giunti i vigili del fuoco che hanno lavorato in tutta velocità per arginare le fiamme e ridurre il rischio di esplosione, evacuando anche i residenti della zona. Secondo quanto riferito da Al Jazeera, erano in 25 i vigili impegnati nelle operazioni; il ministro dell’energia Walid Fayyad ha fatto sapere che dopo ore di lavoro le fiamme sono state contenute.

Sconosciute le cause dell’incendio nel deposito in Libano

Come riferisce Al Jazeera, al momento le cause dell’incendio sono ignote. Come dichiarato sempre dal ministro Fayyad: “Dobbiamo aspettare per il risultato delle indagini ed essere pronti a prendere le decisioni necessarie in base all’esito. La priorità ora è la sicurezza delle persone“. Lo stesso è stato ribadito da un protavoce dell’esercito libanese: “Ci stiamo concentrando sul mettere in sicurezza i residente.

La priorità ora è evitare che le fiamme raggiungano le altre cisterne”.

L’azienda Zahrani si occupa di produrre benzina e diesel destinati ai mezzi governativi e dell’esercito.

Le immagini del vasto incendio in Libano

Sui social scorrono già le impressionanti immagini che arrivano dal deposito petrolifero Zahrani in Libano. Fiamme e un’immensa colonna di fumo si innalzano dalla cisterna invadendo l’area circostante.

Potrebbe interessarti