Grande Fratello

Guenda Goria contro Vera Miales: “Ci hai giocato”. Il confronto con Amedeo Goria al Grande Fratello Vip

Confronto a tre al GF Vip tra Amedeo Goria, la figlia Guenda e la compagna Vera Miales. Le accuse di Guenda contro la modella: "Troppe coincidenze sospette"
guenda-goria-contro-vera-miales-gf-vip

Vera Miales torna nella Casa del Grande Fratello Vip dopo il confronto con Amedeo Goria nella scorsa puntata. La modella questa volta si ritrova occhi negli occhi con il giornalista e con la figlia Guenda, che ha qualcosa da dirle circa le recenti voci sulla presunta gravidanza. Guenda la accusa di non averle smentite subito, la risposta della Miales è un lungo sfogo presto sfociato nelle lacrime.

Guenda Goria e il faccia a faccia con Vera Miales

Al Grande Fratello Vip va in scena un confronto a tre tra Amedeo Goria, la figlia Guenda e la fidanzata Vera Miales.

Il giornalista ha inizialmente incontrato la figlia, che l’ha sorpreso in diretta assieme al fidanzato annunciandogli che convoleranno presto a nozze. A seguire, però, entra in scena Vera Miales per un nuovo confronto, dopo aver smentito la scorsa puntata ogni voce su una presunta gravidanza. La modella si trova faccia a faccia con Guenda, che più volte non ha espresso pareri positivi sulla nuova fiamma del padre.

Guenda tiene subito a specificare: “Io non ho mai avuto niente contro di te. Quello che penso è che dall’inizio del percorso di mio papà al GF tu non l’hai tanto supportato.

Quello che ho notato è che il tuo desiderio di poter essere invitata era grande, e fin qui non ci sarebbe niente di male“.

Guenda Goria accusa Vera: “Troppe coincidenze sospette

Guenda Goria si dice delusa dall’atteggiamento della Miales, che avrebbe dovuto smentire subito lo scoop sulla gravidanza senza spettacolarizzare in questo modo una tematica così importante: “Io però me la prendo quando si gioca con una tematica come la gravidanza. Ci sono state troppe coincidenze sospette su questa storia della gravidanza“.

Vera si difende così: “Ci sono successe tante cose e Amedeo lo sa. Alla produzione ho portato dei documenti, dei certificati perché tutto quello che dico io è vero. Proprio perché gli voglio tanto bene, i miei problemi non li vado a caricare a un’altra persona. Sapendo che lui si sarebbe portato dentro una serie di problemi e cicatrici mie…“.

Le accuse di Guenda Goria e lo sfogo di Vera Miales

Guenda non ci sta e continua sulla sua linea di pensiero: “Tu Vera ogni giorno fai post e interviste ed è venuta fuori la storia della gravidanza, che ha girato il web. Tu per due settimane non l’hai smentita.

Tu hai aspettato ad arrivare qui nella Casa del GF. Allora scusami, ci hai giocato. Se ci tieni ad un uomo di 67 anni che si trova nella Casa, una notizia così delicata non la fai trovare così“.

Dallo studio interviene anche Alfonso Signorini, che mette in dubbio il fatto che ci siano stati i paparazzi nel suo paese ad immortalarla con il pancino sospetto. Credendo di non essere creduta, Vera si rivolge direttamente al conduttore e in lacrime confessa un frangente difficile della sua vita lavorativa: “Io ti invito a venire con me al lavoro e a vedere come la gente si diverte a farmi foto e video mentre lavoro: sembra che stiano al circo e che stanno guardando un animale“.

Il conduttore si rimangia quanto detto, chiedendole scusa. A chiudere il confronto è Amedeo Goria, che confessa: “Lei è una grande lavoratrice“.

Potrebbe interessarti