Programmi TV

Vanessa Ferrari si racconta a Verissimo: “È stato difficile”. Le rivelazioni della campionessa olimpica

Vanessa Ferrari si racconterà a Verissimo, nella puntata del 16 ottobre. L'atleta potrebbe partecipare ancora alle Olimpiadi.
vanessa ferrari a verissimo

Silvia Toffanin, nel suo salotto del weekend di Canale 5, riesce a emozionare il pubblico con delle interviste molto empatiche. La conduttrice, ogni settimana, racconta le vita e le emozioni più grandi di vari personaggi pubblici. Che siano dello sport, o dello spettacolo, il risultato finale è sempre pieno di rivelazioni a cuore aperto.

Nella puntata di sabato 16 ottobre toccherà a Vanessa Ferrari raccontarsi a Verissimo.

Vanessa Ferrari racconta a Verissimo la sua Olimpiade

Vanessa Ferrari ha emozionato i tifosi italiani con una carriera splendida, coronata all’Olimpiade di Tokyo 2020.

La farfalla azzurra ha conquistato la medaglia d’argento nel corpo libero. Vanessa Ferrari racconterà le sue emozioni sportive a Verissimo: “Finalmente ce l’ho fatta, dopo tanti sacrifici è arrivata questa medaglia. Era la mia quarta olimpiade e nelle altre tre ho sempre sfiorato il podio. È stato bellissimo conquistarla anche se il momento più intenso l’ho vissuto quando sono tornata a casa a Milano. Prima non avevo ancora ben realizzato quello che avevo fatto“.

Per l’atleta la medaglia olimpica è stata la coronazione di un lungo percorso: “Avevo molto male ai tendini, ma questa cosa non doveva essere un ostacolo.

Ho fatto una bellissima carriera, ma in fondo sentivo la mancanza di una medaglia olimpica. Vincerla dopo tanto dolore e moltissime delusioni mi ha appagata“.

Vanessa Ferrari ospite a Verissimo svela il suo futuro

Vanessa Ferrari, a Verissimo, racconterà anche alcuni episodi del suo passato e i propositi per il suo futuro.

L’atleta ha sottolineato i grandi sacrifici che ha dovuto sostenere: “Ho iniziato ad allenarmi tutti i giorni a Brescia quando avevo 8 anni.

Mia mamma percorreva 200 chilometri ogni volta per accompagnarmi. Ho vissuto in palestra, non è stata un’adolescenza come le altre, è stato difficile ma ne è valsa la pena“.

Vanessa Ferrari non esclude la partecipazione a un’altra Olimpiade: “Siccome questa Olimpiade di Tokyo è slittata di un anno, la prossima è più vicina. Se dovessi star bene fisicamente e non provare più dolore saltando non escluderei di poterci provare ancora una volta“.

Potrebbe interessarti