TV e Spettacolo

Appena un minuto: trama, cast e trailer del film con Max Giusti in onda oggi su Rai1

Claudio ha bisogno di una svolta nella vita e riesce a dare una sterzata improvvisa grazie ad un cellulare dal potere magico.

La proposta di Rai1 per la prima serata di mercoledì 20 ottobre 2021 è una divertente commedia italiana firmata alla regia da Francesco Mandelli e che vede protagonista Max Giusti nel quale il suo personaggio Claudio si trova inaspettatamente tra le mani un cellalure in grado di farlo tornare indietro nel tempo di un minuto. La pellicola Appena un minuto arriva in prima visione assoluta sul primo canale Rai a partire dalle ore 21:30 circa. La trama ed il cast del film.

Appena un minuto: il cast e le curiosità del film

Appena un minuto è un film del 2019 diretto da Francesco Mandelli, poliedrico personaggio del nostro mondo dello spettacolo che qui si cimenta con la regia per la terza volta in carriera mentre proprio oggi 20 ottobre 2021 va in onda su Italia1 con il suo nuovo programma comico Honolulu.

Il protagonista del film è Claudio, un uomo in piena crisi matrimoniale e poco avvezzo alla tecnologia, interpretato dal comico e presentatore Max Giusti. Sono tanti i volti noti che lo affiancano nel cast come l’eterna Loretta Goggi, nel ruolo di Mirella, l’attore ed ex Iena Paolo Calabresi nei panni di Ascanio, il comico Herbert Ballerina che da vita al personaggio di Simone, il suo amico radiofonico Ivo Avido a fare un piccolo cameo nel ruolo di un cliente di un bar, ed ancora Dino Abbrescia nei panni di Paolo Manfredi e le due amiche Andrea Delogu ed Ema Stokholma rispettivamente qui a interpretare una cliente agenzia immobiliare ed il personaggio di Venusia.

Appena un minuto: la trama della pellicola

Claudio è un agente immobiliare cinquantenne in crisi, con un matrimonio alle spalle e dei figli che hanno perso la fiducia in lui.

L’occasione della vita gli si presenta inaspettatamente quando per cambiare il suo vecchio cellulare finisce in un magazzino cinese con uno strano personaggio che gli vende un nuovo modello alquanto particolare.

Il cellulare infatti ha un’applicazione che se usata permete di tornare indietro nel tempo di un minuto. Claudio inizierà così ad usare il cellulare per ingraziarsi i figli e cercare di riconquistare la moglie, senza tralasciare gli amici e gli anziani genitori. L’utilizzo dell’app però convincerà alla lunga il protagonista ad agire più per modificare il presente che per rivedere il passato e questo lo spingerà a regalare il marchingegno a chi ne ha più bisogno.

Guarda il trailer:

Potrebbe interessarti