Politica

Matteo Salvini e l’audio contro Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni: il leader della Lega spiega tutto

Matteo Salvini commenta a Porta a Porta l'audio pubblicato in cui il leader leghista si esprime contro contro Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.
salvini e meloni

Dopo i ballottaggi iniziati e finiti in salita, il centrodestra scricchiola ancora. Questa volta tutto accade a causa di un audio registrato durante l’incontro tra Matteo Salvini e i parlamentari della Lega insieme per fare il punto proprio dopo le elezioni amministrative. Le parole del leader leghista nella registrazione attaccano il partito di Giorgia Meloni e costringono poi Salvini a commentare l’audio a Porta a Porta.

L’audio di Matteo Salvini

È ovvio che noi abbiamo un centrodestra nel governo e uno all’opposizione.

Però c’è modo e modo di stare all’opposizione. Si può concordare una quota comprensibile di rottura di c… dall’opposizione, che però vada a minare il campo Pd e 5 Stelle e non sia fatta scientemente, come è accaduto negli ultimi mesi, per mettere in difficoltà la Lega e il centrodestra“. Una riunione privata ma il cui audio viene pubblicato sul sito de Il Foglio rischiando di scatenare un nuovo sisma nel centrodestra.

Salvini, Meloni e Bruno Vespa

Tentare di rasserenare gli animi è compito di Matteo Salvini, che nella registrazione della puntata di Porta a Porta deve disinnescare la mina.

L’audio rubato? Non ci faranno litigare. Posso far vedere i messaggi WhatsApp in cui io e Giorgia ridiamo e scherziamo“, dice Matteo Salvini. Il leader della Lega assicura che lui e Giorgia Meloni si sono scambiati messaggi anche poco prima dell’inizio della registrazione del programma di Vespa, a dimostrazione della loro unità.

Poi continua, tentando di spiegare il contenuto dell’audio: “Io e Giorgia ci scherziamo ogni giorno. Stavo parlando degli scontri del passato che hanno portato alla sconfitta alle elezioni. Un centrodestra che litiga, perde tempo, allontana la gente che non va a votare”.

Vespa poi chiede se quindi tra i due leader c’è stato l’agognato chiarimento: “Sì, le faccio vedere i WhatsApp in cui ridiamo e scherziamo“.

Dopo arriva anche la replica tanto attesa di Fratelli d’Italia che all’Adnkronos assicurano che non c’è alcuna polemica con Salvini. “Non sarà un audio rubato a dividere il centrodestra“, riporta ancora l’agenzia di stampa.

Potrebbe interessarti