Programmi TV

Andrea Iannone ricorda Marco Simoncelli a Ballando con le stelle: il commosso omaggio al campione di MotoGP

Andrea Iannone ricorda il compianto Marco Simoncelli a Ballando con le stelle. Collega e grande amico di 'Sic', il motociclista ne onora il ricordo parlando della loro crescita, l'uno al fianco dell'altro
andrea-iannone-ricorda-marco-simoncelli-ballando-con-le-stelle

Andrea Iannone ha voluto ricordare Marco Simoncelli nel corso della nuova puntata di Ballando con le stelle. Ricorre oggi il decennale dalla tragica scomparsa del campione motociclistico e, per questo motivo, il suo collega ha voluto onorarne il ricordo subito dopo la sua esibizione. “Marco è stato un compagno di vita” le parole di Iannone in riferimento al compianto e indimenticato ‘Sic’.

Ballando con le stelle ricorda Marco Simoncelli

23 ottobre 2011: questa è la data in cui è venuto tragicamente a mancare Marco Simoncelli, campione motociclistico e asso della Moto GP. ‘Sic’, come era affettuosamente chiamato da amici, parenti e fan, ha perso la vita nel corso del Gran Premio di Malesia e da quel giorno ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di tutti.

Oggi ricorre il decennale dalla sua scomparsa e sono in molti ad aver voluto onorarne il ricordo, con affettuosi messaggi sui social e non solo.

Tra questi figura anche Andrea Iannone, che del ‘Sic’ è stato collega e grandissimo amico, condividendo con lui le gioie del loro sport e un percorso di crescita che li ha visti formarsi l’uno al fianco dell’altro. E proprio nel corso della diretta di Ballando con le stelle, che lo vede attualmente protagonista in qualità di concorrente, Iannone ha voluto ricordare il campione di Moto GP.

Andrea Iannone su Marco Simoncelli: “Siamo cresciuti insieme

Incalzato da Ivan Zazzaroni, che ha voluto ricordare Marco Simoncelli, Andrea Iannone parla del grande campione scomparso: “Marco è stato un compagno di vita, io mi emoziono a parlare di Marco.

Io ho una ferita grande da parte del mio mondo. Io e Marco siamo cresciuti insieme dalle mini-moto, poi nel 2011 in Malesia è venuto a mancare ed è stata una grande perdita per noi“.

Parlando di grandi campioni della MotoGP, Andrea Iannone parla anche di Valentino Rossi e del suo addio al motociclismo.

Domani, infatti, ci sarà la sua ultima gara prima del ritiro: “Anche Valentino sarà un’altra grande perdita, una perdita che il nostro sport sentirà tanto. Perché lui ha dato alla MotoGP la popolarità, ha fatto sì che noi siamo riusciti a crescere con un esempio unico“.

Potrebbe interessarti