Programmi TV

Nancy Brilli sul caso Ares, l’attrice a Verissimo rompe il silenzio e parla di uno “strano fax” ricevuto

Nancy Brilli torna a parlare del cosiddetto 'Ares-gate', che ha coinvolto anche lei, palesando tutti i suoi dubbi sulla misteriosa vicenda. L'attrice ricorda l'ultimo contatto avuto con la discussa società di produzione tv
nancy-brilli-ares-gate-rivelazione-verissimo

Nancy Brilli è intervenuta sull’intricata vicenda legata alla società di produzione televisiva Ares, che tanto ha fatto discutere nell’ultimo anno. L’attrice ha rivelato di averci collaborato e di essere rimasta spiazzata per i risvolti clamorosi che ne hanno travolto i vertici, ricordando l’ultima volta in cui ebbe a che fare con quel mondo. “Non ho mai più ricevuto risposta né spiegazione” confessa l’attrice a Verissimo.

Nancy Brilli e l’Ares-gate: lo strano fax ricevuto alle 11 di sera

Anche Nancy Brilli si è ritrovata nel mezzo dell’intricata vicenda che ha coinvolto la Ares, società di produzione televisiva.

Quest’oggi a Verissimo l’attrice è tornata a parlarne, chiarendo a Silvia Toffanin la sua posizione e ammettendo come tale vicenda l’abbia segnata: “Bene non mi ha fatto di sicuro, ma non saprei dirti esattamente cos’è successo. So che a un certo punto è finito tutto. Mi dispiace, abbiamo fatto anche cose molto belle insieme“.

Nancy Brilli ricorda l’ultimo contatto avuto con la Ares Film, parecchi anni fa: “L’ultimo momento in cui ho avuto a che fare è stato un venerdì sera alle 11, in cui mi è arrivato uno strano fax, quindi tanto tempo fa, ma mai più visto né sentito nessuno.

Era un fax in cui mi veniva detta una cosa molto strana: visto che non avevo accettato un copione, che non mi è mai stato presentato, ero fuori dal progetto. Quale progetto non l’ho capito“.

Nancy Brilli e la Ares: “Mai ricevuto risposta né spiegazione

Nancy Brilli si è detta sconcertata per quel misterioso fax ricevuto, in seguito al quale ha di fatto troncato ogni possibile rapporto con quel mondo. L’attrice ammette: “Ho provato a mettermi in contatto, ma non ho mai più ricevuto risposta né spiegazione.

Il giorno prima avevo fatto una serie importante, e il giorno dopo… boh“.

Ad oggi sul cosiddetto ‘Ares-gate’ e la presunta ‘setta dei Vip’ sono ancora molti i nodi da sciogliere, e anche Nancy Brilli confessa di non aver ben chiaro cosa sia realmente accaduto: “Non sono riuscita a darmi una spiegazione, mi sono anche un po’ persa dietro questa cosa. Ho avuto solo occasioni di successo: abbandoni una persona che non funziona? O che ti ha creato problemi? O che è stato inadempiente in qualcosa? Non saprei dirti, non so cosa sia successo. Sono anche stata chiamata dal giudice per testimoniare, ma francamente di quello che è successo non sapevo nulla, né di sette, né altro“.

Potrebbe interessarti