Chi è

Chi è Cristina Parodi, dagli esordi al TG5 alla carriera da stilista: tutto sulla vita della conduttrice

Cristina Parodi fu il primo volto femminile di TG5. In seguito alla carriera da giornalista si aggiunge quella da conduttrice, dapprima sotto le reti Mediaset e poi sotto quelle Rai.
Cristina Parodi

Cristina Parodi è tra le conduttrici e giornaliste più amate del piccolo schermo ed è stata il primo volto femminile del TG5. Negli anni si è affermata anche come scrittrice, e proprio nel 2021 ha pubblicato il suo l’ultimo libro. Tuttavia oltre alla televisione e alla scrittura, Cristina ha deciso di dedicarsi a un’altra attività professionale: da poco infatti, la giornalista ha avviato la sua nuova linea di abbigliamento.

Biografia di Cristina Parodi: con i fratelli Roberto e Benedetta, tre promesse della tv

Cristina Parodi nasce ad Alessandria il 4 novembre 1964.

Secondogenita di Pietro Parodi e Laura Cassabassa. Come lei anche i fratelli scelgono di condurre carriere nel mondo televisivo. Il fratello maggiore Roberto Parodi è giornalista, conduttore e scrittore con la passione per le moto. Mentre la sorella più piccola Benedetta Parodi è stata per anni il volto di Cotto e mangiato, famosa rubrica di Studio aperto. Tornando alla conduttrice, Cristina Parodi si specializza negli studi classici, dapprima diplomandosi al liceo Classico per poi proseguire con la laurea in Lettere moderne all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Appassionata di tennis, abbandona la carriera agonistica per debuttare nel mondo televisivo, iniziando dalle piccole emittenti televisive fino a raggiungere gli studi Mediaset.

Cristina Parodi: gli esordi al TG5 e la carriera in Rai

Cristina Parodi inizia la carriera da giornalista nel 1988, firmando il suo primo contratto con Odeon TV. Due anni dopo incontra la fortuna con Mediaset: lei, insieme al direttore Enrico Montana e altri colleghi, lancia il nascente servizio giornalistico TG5. Peraltro fu proprio lei a battezzare la prima edizione assoluta del telegiornale di Canale5.

Nel 1996 prende le redini di un nuovo programma: Verissimo. Rimane conduttrice fino al 2005, anno in cui torna al servizio di TG5. Chiusa la parentesi Mediaset e dopo un breve intervallo a La7, Cristina passa definitivamente sotto le reti Rai. Esordisce come giurata nel programma di Milly Carlucci Altrimenti ci arrabbiamo per poi conquistare la poltrona de La vita in diretta per tre edizioni di fila. Nel 2017 prende il testimone di Pippo Baudo e conduce Domenica In insieme alla sorella Benedetta.

I mille volti di Cristina Parodi, prima scrittrice poi imprenditrice di moda

Cristina Parodi è una donna dalle mille risorse.

Non è solo conduttrice e giornalista ma anche scrittrice e imprenditrice. Partendo dalla carriera da scrittrice, non si può che citare il suo primo libro, Case di montagna. Vivere nella via lattea e dintorni, che risale al 2009. Qualche anno dopo pubblica Sei perfetta e non lo sai: consigli di stile per riscoprirsi belle tutti i giorni. Nel 2015 giunge Arrivo sempre in anticipo, un’autobiografia raccontata in maniera particolarmente sincera e ironica. Il 2021 è l’anno dell’ultimo romanzo E vissero tutti felici e contenti?

incentrato sulla vita della famiglia reale. Ma è il sogno della moda che la conduttrice si porta dentro fin da giovane. Non solo fa capolino nel suo secondo libro, ma lo realizza solo con il suo nuovo brand: Crida, dall’unione dei nomi Cristina e Daniela, l’amica con cui ha realizzato il progetto.

Con la loro linea di capi, lanciata nel 2020, le due stiliste vogliono legare il concetto di eleganza e raffinatezza con quello di sostenibilità e, allo stesso tempo, supportare la qualità del Made in Italy.

Cristina Parodi, i figli e le nozze con Giorgio Gori

Cristina Parodi è sposata dal 1995 con Giorgio Gori, al tempo direttore di Canale5.

Una storia d’amore nata proprio tra le mura degli studi di TG5, spiega la giornalista in una vecchia intervista ad Oggi è un altro giorno: “Io conducevo anche la sera, eravamo pochissimi al TG5 e quindi facevo il telegiornale delle 13 e quello di mezzanotte”. E ogni sera, mentre la conduttrice preparava l’imminente servizio, arrivava anche il marito, all’epoca direttore: E lui arrivava […] Non centrava nulla che fosse lì alle 10 di sera” ha spiegato alla conduttrice Serena Bortone. Insomma, un interesse molto palpabile che la giornalista a sua volta ha ricambiato fin da subito. La coppia ha tre figli: la primogenita, Benedetta, che oggi ha 25 anni nasce nel 1996. Gli altri due sono Alessandro, 1997, e Angelica, classe 2001. Tutta la famiglia vive a Bologna, città dove tra l’altro il marito della 57enne è sindaco dal 2014.

Potrebbe interessarti