Cronaca dal Mondo

8 morti al concerto di Travis Scott in Texas: spintoni e calca verso il palco, centinaia di feriti

All'Astroworld festival di Houston la calca per sentire Travis Scott ha portato al panico e a 8 morti confermati: centinaia i feriti portati in ospedale
8 morti per la calca al concerto di travis scott

Drammatico bilancio ad un festival musicale in Texas nella notte: sono almeno 8 i morti confermati durante l’Astroworld Music Festival e centinaia i feriti secondo quanto riportano le fonti locali. Si è scatenato il panico durante una ressa sotto il palco per sentire il rapper Travis Scott.

Calca al concerto per Travis Scott: 8 morti e numerosi feriti

È accaduto nella serata di apertura del festival Astroworld di Houston, in Texas. La terza edizione sarebbe dovuta durare tre giorni, ma dopo quanto accaduto nella serata di venerdì (prime luci dell’alba in Italia) tutto è stato sospeso.

Al NRG Park un’improvvisa calca di persone ha generato panico e portato a drammatiche conseguenze. Le fonti estere riferiscono che tutto sarebbe accaduto attorno alle 21.15, quando su palco ha iniziato ad esibirsi il celebre rapper Travis Scott. A quel punto, una folla di circa 50.000 persone ha iniziato a muoversi verso il palco, lo riferisce il capo dei vigili del fuoco di Houston Samuel Peña.

La ressa ha iniziato a provocare i primi mancamenti e questo ha portato al panico, che ha esacerbato ancora di più la situazione e portato ad un terribile bollettino: sono stati confermati 8 morti al concerto di Travis Scott e sarebbero centinaia i feriti portati in ospedale.

8 morti all’Astroworld festival: il racconto delle autorità

La folla ha iniziato a comprimersi di fronte al palco e la gente ha iniziato ad andare nel panico“: sono le parole del capo dei vigili del fuoco su quanto accaduto ieri sera all’Astroworld festival. Il capo della polizia locale Troy Finner ha riferito che quando si è iniziato a capire che molte persone erano ferite, Travis Scott e LiveNation hanno sospeso il concerto, ma la situazione era già sfuggita di mano: 300 persone sono finite in ospedale, uno di loro sarebbe un bambino di 10 anni.

È stato necessario eseguire manovre di rianimazione su almeno 11 persone, colpite apparentemente da infarti durante la calca sotto il palco. Un rappresentante della polizia di Houston ha anche dichiarato: “Tutto è successo nel giro di pochi minuti. Improvvisamente abbiamo avuto molte persone a terra che stavano patendo qualche tipo di arresto cardiaco o episodio di tipo medico“. Il resto dell’Astroworld è stato cancellato.

Potrebbe interessarti