Programmi TV

Amici: quando e come è nato il seguitissimo talent show condotto e ideato da Maria De Filippi

Maria De Filippi rivela come è nato il talent show Amici. Il format, inizialmente chiamato 'Saranno Famosi', è seguitissimo dai giovani e ogni anno porta alla notorietà numerosi artisti.
Maria De Filippi e gli allievi di Amici

Maria De Filippi è una celebre conduttrice, autrice e produttrice televisiva italiana. Presentatrice a Tu Si Que Vales, Temptation Island e ideatrice di programmi televisivi come C’e posta per te, Uomini e donne e Amici. Proprio quest’ultimo format è stato il tema di una delle sue ultime “chiacchierate” pubbliche con il marito Maurizio Costanzo, nel corso della sua trasmissione radiofonica. Maria ha svelato come sia nata l’idea di Amici.

Amici di Maria De Filippi: il valore alla base del programma

In questi giorni, Maria De Filippi è stata ospite di Facciamo finta che…, programma su Radio105, rispondendo alle domande del marito e della co-conduttrice Carlotta Quadri.

Proprio Maurizio Costanzo ha aperto la parentesi su come sia nato il programma Amici. ‘’Racconto come nasce Amici– ha annunciato- Maria ha letto che l’amicizia è il primo valore tra i giovani e chiacchierando insieme si pensò che forse si poteva tentare di fare un programma sull’amicizia. A questo punto è intervenuta la stessa Maria de Filippi continuando il racconto. ‘’All’epoca io lavoravo per te che facevi comunicazione per la Fiat.

La Fiat doveva lanciare mi sembra, magari adesso mi sbaglio, una Vespa o una macchina. A un certo punto arrivarono queste ricerche di marketing sui ragazzi e lì nacque l’idea di Amici” ha spiegato.

Maria De Filippi, da Saranno famosi e Amici

Il programma televisivo tanto amato da giovani e meno giovani sforna talenti ogni anno. Alessandra Amoroso, Emma, Elodie, Irama sono solo alcuni dei nomi degli artisti più noti più noti. Parlando di loro, Carlotta Quadri ha chiesto a Maria De Filippi cosa accomunasse, oltre il talento, gli artisti di Amici. Maria ha risposto lasciandosi andare a dei ricordi.

”In generale penso che tutto quello che accomuni tutti quelli che hanno partecipato ad Amici sia la voglia di fare della propria passione il proprio lavoro. Per esempio due anni fa mi è capitato che una ragazza che partecipò alla prima edizione, quando ancora “Amici” non si chiamava “Amici” ma si chiamava “Saranno famosi”, a un certo punto cercavamo una coach di canto e arrivò lei, quindi questa ragazza era riuscita a vivere della sua passione, della sua musica” ha rivelato felice.

Amici di Maria De Filippi: sogni che diventano realtà

Ma non è tutto, la “Queen Mary” ha raccontato anche un episodio riguardante la più recente edizione di Amici.

‘’Quest’anno per esempio per il ballo capita che Marcello Sacchetta se ne vada dal programma per sua
scelta. Avevamo fatto i casting di ballo e i ragazzi quando vengono a fare casting di ballo portano coreografie loro. Io ero molto colpita dalle coreografie che portava un ragazzo e gli chiesi chi fosse il suo coreografo e questo mi cita un cognome e il cognome è Porcelluzzi
ha raccontato la De Filippi. “Marcello se ne va e io dico ‘chiamiamo questo Porcelluzzi’– ha aggiunto- in realtà questo Porcelluzzi io lo conoscevo per nome, non per cognome, perché i ragazzi di Amici hanno il nome sulla maglia.

Ed era un ragazzo che aveva partecipato ad Amici 14, è diventato un coreografo e questo mi fa molto piacere perché ritrovo persone che sono comunque riuscite a lavorare con quello che sognavano di fare’’

L’evoluzione di Amici negli anni: da talk show a talent show

Come molti ricordano, la prima edizione di Amici non portava questo nome. Inizialmente, il format si chimava infatti Saranno Famosi. Il nome del programma televisivo è stato cambiato a causa di alcuni problemi di copyright causati dalla presenza di un’omonima serie televisiva statunitense.

Da quel momento, il programma ha preso definitivamente il nome di Amici- di Maria De Filippi. La scelta di includere anche il nome della moglie di Costanzo nel nome del programma ha una motivazione ben precisa. Nel 1993 la De Filippi è stata conduttrice (a partire dalla seconda edizione) e autrice (insieme ad Alberto Silvestri), del talk show Amici. Il programma trattava temi e problematiche giovanili, non dal punto di vista degli adulti, ma dai ragazzi stessi. Questo format rifletteva maggiormanete il valore ‘amicizia’ di cui ha parlato la conduttrice nell’intervista. Nel 2001 poi il talk show fu costretto a chiudere, a causa degli scarsi ascolti e la conduttrice decise di riutilizzare il nome e crearne, non un talk show, ma un talent show.

Potrebbe interessarti