Bandi

Concorsi scuola, come prepararsi: tutto quello che bisogna sapere per sostenere al meglio le prove

In vista dei Concorsi scuola, una panoramica completa sulle prove da sostenere al concorso e per riuscire a prepararsi al meglio attraverso lo studio di manuali e corsi online.
patto per la scuola nuovi concorsi e assunzioni

I concorsi, per la scuola d’infanzia e primaria e per la scuola secondaria di primo e secondo grado, banditi nel 2020, devono ancora essere svolti. Rispetto ai bandi iniziali, il Decreto Sostegni bis del maggio 2021 ha introdotto una semplificazione delle procedure. La procedura per la selezione ufficiale prevede più fasi.

Concorsi scuola, la procedura e la valutazione delle prove

La procedura per avere accesso ai concorsi per la scuola, come si apprende dal sito del Miur nella parte relativa ai concorsi scuola per il personale docente, prevede inizialmente una prova preselettiva e successivamente si articola:

  • in due prove scritte con quesiti a risposta multipla e a risposta aperta, volti all’accertamento delle conoscenze e competenze del candidato sulla disciplina della classe di concorso o tipologia di posto per la quale partecipa, nonché sull’informatica e sulla lingua inglese;
  • in una prova orale;
  • nella valutazione dei titoli;
  • nella formazione della graduatoria sulla base delle valutazioni della prova scritta, di quella orale e dei titoli, nei limiti dei posti messi a concorso.

Concorsi scuola, come prepararsi al meglio

Per prepararsi nella maniera migliore alle prove esistono vari metodi. Sicuramente uno dei principali è quello di comprare dei volumi preparatori nelle biblioteche specializzate oppure online. Una delle principali case editrici in questo settore, la Edises, propone un’ampia scelta di volumi su cui potersi preparare al meglio. Per questo tipo di concorsi si possono acquistare ad esempio un volume unico per la scuola dell’infanzia e primaria, un volume sulle avvertenze generali per tutte le classi di concorso e anche un volume dedicato alla prova di inglese.

Ci sono inoltre molti altri volumi selezionati per specifiche classi di concorso e anche un manuale apposito per il sostegno didattico.

Un altro metodo altrettanto efficace è quello di seguire dei corsi online. Questi ultimi possono essere sia di carattere generale sia di specifici ambiti disciplinari. Per i corsi a carattere generale possiamo trovare quello relativo alla guida della normativa scolastica, quello per le conoscenze pedagogiche-didattiche di base del docente e quello sulle nuove tendenze della didattica digitale. Per quanto riguarda gli ambiti disciplinari specifici, bisognerà scegliere il corso più adatto basandosi sulla classe di concorso a cui si partecipa.

Potrebbe interessarti