Politica

Green Pass, taglio della durata e obbligo di terza dose di vaccino per certe categorie: le novità in arrivo

Green Pass, il Governo è pronto a introdurre nuove misure restrittive per la certificazione verde: da settimana prossima potrebbe cambiare la durata e l'obbligo per alcune categorie
green pass durata e obbligo

Il Governo ha pronto un giro di vite sul Green Pass: dopo il pressing delle Regioni, sarebbero in corso di valutazione alcune misure che potrebbero essere valutate già settimana prossima. Se approvate, verrebbe ridotta la validità della certificazione verde e sarebbe introdotto l’obbligo di terza dose per certe categorie dell’ambito sanitario.

Green Pass rafforzato: le misure al vaglio del Governo

Era previsto per oggi un incontro tra il Governo e le Regioni: il punto all’ordine del giorno erano le possibili nuove misure per affrontare l’aumento dei contagi da Covid-19 ed evitare che l’Italia venga investita, come le vicine Austria e Germania, dalla quarta ondata di Coronavirus.

In arrivo potrebbe esserci un Green Pass rafforzato, una certificazione con qualche stretta in più per continuare a evitare chiusure e passi indietro rispetto alla libertà conquistata con sacrifici e i buoni numeri della campagna vaccinale degli ultimi mesi.

Secondo quanto riporta Adnkronos, sarebbero principalmente 2 le misure al vaglio che il Governo potrebbe varare nel Consiglio dei Ministri di settimana prossima: la prima è un taglio della durata del Green Pass da 12 a 9 mesi.

Il secondo, l’obbligo vaccinale alla terza dose per il personale sanitario italiano. Queste le due misure che sembrano certe per il prossimo futuro, mentre le fonti riportano che sarebbero per ora escluse altre restrizioni.

Covid-19, iniziano le prime strette: in Sicilia tornano le mascherine all’aperto

Che la situazione non sia rosea lo testimoniano anche alcune nuove ordinanze varate di propria sponte dalle singole amministrazioni regionali, per contrastare la nuova ondata ed evitare al contempo che i contagi portino a cambiare il colore delle Regioni – confermate tutte in bianco anche per questa settimana.

Nella serata di oggi, giovedì 18 novembre, è arriva la notizia che Nello Musumeci, governatore della Sicilia, ha firmato un’ordinanza che prevede nuovamente l’obbligo di portare la mascherina anche all’aperto e di indossarla nei luoghi affollati. Nella stessa Regione è diventato obbligatorio il tampone per chi arriva da Regno Unito e Germania, paese quest’ultimo che sta introducendo nuovi obblighi vaccinali per sanitari e misure restrittive per i non vaccinati.

Potrebbe interessarti