Chi è

Chi è Paolo Belli, co-conduttore di Ballando con le stelle: vita, carriera musicale e televisiva, curiosità

Dalla band Ladri di Biciclette alla conduzione di Ballando con le stelle insieme a Milly Carducci, il percorso personale e professionale del famoso musicista italiano Paolo Belli.
Paolo Belli

Paolo Belli vanta oggi una carriera che lo ha portato a esplorare molte delle diverse sfaccettature del mondo dello spettacolo. La musica è il filo conduttore di tutte le sue esperienze nelle quali lo abbiamo visto cimentarsi con la televisione. La sua è una vita da musicista e da conduttore televisivo, vissuta fra festival, programmi e sport.

Paolo Belli: la vita, gli esordi la carriera musicale

Paolo Belli nasce a Formigine, in provincia di Modena, il 21 marzo del 1962.

A 6 anni comincia a studiare pianoforte e a 13 anni compone le sue prime canzoni. È sposato con Deanna da molti anni e i due sono legati sentimentalmente dagli Anni 80. Su di lei non sono note molte informazioni. Paolo Belli e sua moglie hanno adottato il figlio Vladik, originario della Bielorussia.

Pochi artisti, in Italia, possono vantare un percorso professionale come il suo. Paolo esordisce musicalmente nel 1984, quando fonda la band Ladri di Biciclette, in omaggio all’omonimo film di Vittorio De Sica. Nel 1989, la band partecipa al Festival di Sanremo e vince il Festivalbar per due anni di fila.

Nel 1990 si aggiudica anche il premio Telegatto come gruppo rivelazione dell’anno.

Paolo Belli riesce a costruire fin dagli esordi uno stile personale e riconoscibile, con un sound pop-swing che lo fa collaborare con grandi esponenti della musica italiana ed internazionale. Partecipa al Festival di Sanremo altre due volte, nel 1991 e nel 2009.

Sul suo profilo Instagram, Paolo Belli conta più di 53mila follower. Nel feed, il musicista posta sia scatti che lo ritraggono nella sua vita quotidiana, sia video che lo mostrano sul palco o sui set televisivi.

La carriera televisiva di Paolo Belli, da Torno sabato a Ballando con le Stelle

L’esordio in televisione di Paolo Belli avviene con la co-conduzione insieme a Giorgio Panariello delle tre edizioni di Torno sabato, in onda su Rai1.

Da 12 anni conduce, al fianco di Milly Carducci, il programma televisivo Ballando con le stelle, dove cura anche le sigle.

Prende parte anche a numerose edizioni di Telethon, sia come co-conduttore che come interprete musicale. Nel 2016 fa parte della giuria italiana all’Eurovision Song Contest, tenutosi in Svezia.

 

Paolo Belli, alcune curiosità sul musicista

Forse non tutti sanno che, quando Paolo Belli era giovane, di giorno faceva tanti mestieri diversi e di notte andava nei locali a cantare.

Dal 2017 al 2019 è stato presidente della Nazionale Italiana Cantanti e la sua voce è quella scelta per l’inno ufficiale della Juventus F.C.

Grande appassionato di ciclismo Paolo Belli ha scritto numerose canzoni per il Giro d’Italia. A quanto pare la sua passione sportiva lo porterebbe a pedalare in bicicletta almeno 2 ore al giorno.

Da qualche tempo suo figlio Vladik ha deciso di tornare in Bielorussia per amore e Paolo Belli ha dichiarato di sostenere pienamente la sua scelta. “Ha deciso di tornare in Bielorussia perché ha seguito il suo cuore” ha dichiarato il cantante.

“Si è innamorato di una bellissima ragazza bielorussa e se lui è felice lo sono anch’io” ha aggiunto amorevolmente.

Potrebbe interessarti