Programmi TV

Claudio Baglioni racconta Uà – Uomo di Varietà: uno show con moltissimi ospiti su Canale 5

Claudio Baglioni sta per lanciarsi in un'avventura unica ed indimenticabile che metterà di fronte al pubblico un varietà con i fiocchi. A presentarlo ci ha pensato lo stesso conduttore, parlando di ciò che andrà in onda a partire dal 4 dicembre.
claudio baglioni

Claudio Baglioni è pronto a strabiliare i telespettatori di Canale5 con le tre serate esclusive di Uà – Uomo di Varietà, il suo nuovo spettacolo live del conduttore e cantante amatissimo dal pubblico. Come lo stesso artista romano racconta, lo show sarà qualcosa che non aveva mai fatto in vita sua e che lo porterà a mettere in scena uno spettacolo unico che raccolgie generi televisivi differenti ed una quantità di ospiti imponente. Dopo l’esperienza come conduttore che lo ha visto impegnato sul palco del Teatro Ariston del Festival di Sanremo, Claudio Baglioni torna in televisione per mettersi al centro della scena con un lungo omaggio alla televisione, alla musica, alla sua carriera ed all’arte in generale.

Le dichiarazioni del conduttore a due settimane dal via di Uà – Uomo di Varietà.

Uà – Uomo di Varietà: Claudio Baglioni presenta il suo nuovo show

Caludio Baglioni è ormai pronto ad essere il protagonista indiscusso di Canale 5 con il suo speciale show. Il cantante avrà l’occasione di festeggiare i suoi 70 anni d’età con Uà – Uomo di varietà, con ben tre serate evento in prima serata sulla rete ammiraglia Mediaset.

A presentare il suo nuovo show ci ha pensato lo stesso conduttore, raccontando gli aspetti centrali di queste tre serate che si preannunciano come una grande occasione di spettacolo che potrà vantare una numerosa serie di ospiti al suo fianco.

L’appuntamento in televisione è a partire da sabato 4 dicembre 2021, e poi di nuovo 11 e 18 dicembre: un live senza nulla di registrato fatto di canzoni, balli e coreografie entusiasmanti ma anche improvvisazione ed un pizzico di musical.

Claudio Baglioni e lo show “mirabolante”

Quello che il pubblico si troverà davanti sugli schermi di Canale sarà uno insieme scoppiettante di tante discipline che eleveranno il varietà vecchio stampo e coinvolgeranno Baglioni per la prima volta in un progetto così mastodontico.

A sottolinearlo è lo stesso cantante che, come riporta Davide Maggio, avrebbe raccontato a Sorrisi e Canzoni: “Deve essere mirabolante e deve cambiare, perché in questo caso il varietà non è solo un genere ma diventa un insieme di discipline, di espressioni che si mescolano. Poi deve avere un’ambizione: cercare l’armonia e la bellezza. Deve essere in equilibrio fra tradizione e novità.

E ancora, ci deve essere un bel po’ di improvvisazione”.

Sarà dunque un viaggio tra tradizione e novità che metterà al fianco del conduttore tantissimi ospiti ed amici che si presteranno con lui per fornire al pubblico una esperienza unico tra le pieghe della sua carriera. A riguardo degli ospiti Baglioni dichiara: “Sono tantissimi, quasi 50, e sono dei coprotagonisti. Alcuni appariranno per poco, altri avranno più spazio. Tutti hanno popolarità e sono persone che ho conosciuto e che hanno segnato certi momenti della mia esistenza. Con alcuni di loro ho iniziato, con altri sono cresciuto”.

Potrebbe interessarti