Chi è

Loredana Bertè: la famiglia, gli amori, la carriera e i successi della giudice di The Voice Senior

Loredana Bertè ha vissuto una carriera di successi e si è spesso confrontata con difficili rapporti sentimentali e familiari. Oggi è giudice per il programma The Voice Senior.
Loredana Bertè in Non sono una signora: dopo il Festival di Sanremo, Rai 1 omaggia la cantante con uno speciale "A grande richiesta"

Loredana Bertè è una nota cantante italiana che vanta attualmente una ricca carriera musicale: 17 album in studio, 5 album dal vivo, 2 EP e 4 raccolte ufficiali. Negli anni, ha vinto numerosi premi e ha collezionato partecipazioni in numerosi eventi musicali dal Festivalbar a Vota la voce, passando per Disco per l’Estate, Wind Music Awards e RTL Power Hits. I suoi fan però la conoscono anche per le delicate vicende personali che hanno riguardato la sua famiglia.

Loredana Bertè e il difficile rapporto con i genitori

Loredana Carmela Rosalia Bertè nasce il 20 Settembre 1950 a Bagnara Calabra. Il rapporto con i genitori non è mai stato positivo, perché come dichiarato da lei stessa, la madre si è dimostrata spesso assente, mentre il padre sarebbe stato una figura violenta.

In merito a quest’ultimo, la stessa cantante aveva rilasciato una rivelazione shock a Verissimo. “Ogni volta che metteva Beethoven voleva dire che c’era qualcosa che doveva essere picchiata”. Sempre in quell’occasione, Loredana aveva ricordato un particolare gesto del padre nel giorno del funerale della sorella Mia nel 1995. “Mi ha preso a calci e pugni all’obitorio, mi ha fatto cadere dentro la bara con lei” aveva raccontato.

Dopo la separazione definitiva dei genitori, Loredana e le sorelle Leda, Olivia e Mia con la madre avevano deciso di trasferirsi a Roma. Da lì, per Loredana si era aperta la possibilità di iniziare a frequentare gli ambienti musicali di grandi artisti con la sorella maggiore.

Loredana Berté e la prima registrazione in studio con la sorella Mia

Ad inizio anni Sessanta comincia a frequentare il Piper Club di Roma. In queste serate, Loredana conosce due artisti del panorama musicale italiano: Patty Pravo e Renato Zero, con cui ha uno stretto rapporto lavorativo ancora oggi. Entra a far parte del gruppo di ballo dei Collettoni e Collettini nel 1966.

In seguito, comincia a lavorare con Gino Landi, il registra e Don Lurio, il coreografo, nei programmi Caza mayor e Canzonissima.

Dopo quattro anni, entra in studio di registrazione con la sorella Mia come “riserva” per l’album Chico Buarque de Holanda poi un punado de Samba. Quest’ultimo è arrangiato da Ennio Morricone e prodotto da Sergio Bardotti.

Loredana Berté: le prime canzoni, le collaborazioni e i premi

Negli anni Settanta, Loredana entra nel panorama musicale italiano con Sei bellissima e Dedicato, ma è in seguito che raggiunge l’apice della sua carriera.

Realizza i brani, ad oggi, più conosciuti: E la luna bussò, Non sono una signora e In alto mare. Nello stesso anno, è pubblicato il suo album Traslocando che viene inserito dalla rivista Rolling Stone al numero 24 tra i 100 migliori dischi italiani. Per la prima volta, nei primi 30 posti, è una donna a guadagnarsi questo speciale “trono”.

Negli anni, Loredana Bertè colleziona numerose e importanti collaborazioni con artisti e produttori italiani: Alberto Radius, Mario Lavezzi, Ivano Fossati, Corrado Rustici, Fiorella Mannoia e Luca Chiaravalli. Inoltre, per lei hanno scritto alcuni noti cantautori italiani: Biagio Antonacci, Pino Daniele, Luciano Ligabue, Renato Zero e Enrico Ruggeri.

Nel corso della lunga carriera ha partecipato a undici edizioni di Sanremo. Tra queste varie partecipazioni, è memorabile l’esibizione della canzone Stiamo come stiamo con la sorella nel 1993.

La vita privata di Loredana Bertè: amori e matrimoni tormentati

La vita sentimentale di Loredana Bertè è stata movimentata, infatti è rimasta al centro del gossip durante tutta la sua carriera. Ad inizio anni Settanta è stata fidanzata per lungo tempo con Adriano Panatta, poi Red Canzian e Mario Lavezzi.

Nel 1983 sposa Roberto Berger da cui si separa appena quattro anni dopo, i due non hanno figli. In merito, Loredana ha dichiarato che la causa della separazione sono state le “inadempienze coniugali” del marito nei suoi confronti.

A distanza di due anni, Loredana si sposa con Bjorn Borg, un tennista svedese che aveva conosciuto con Adriano Panatta. Il matrimonio termina presto. Loredana ha dichiarato che i problemi personali di Bjorn, come il tentato suicidio prima del matrimonio, erano arrivati al limite della promessa fatta. “Ho capito che la mia unica rivale era la cocaha dichiarato tempo fa la Bertè- non potevo vincere, perché lui l’amava più che me. E allora ho buttato fuori tutti e due, lui e la coca. Via, aria: l’ho cacciato di casa e gli ho tirato dietro le valigie”.

In merito alle relazioni passate, Loredana ha rivelato di aver sempre voluto creare una famiglia, ma di non aver mai trovato l’uomo giusto con cui a fare questo passo.

Potrebbe interessarti