Grande Fratello

Manuel Bortuzzo atteso da un importante progetto dopo il Grande Fratello Vip: l’annuncio del padre

Al GF Vip Manuel Bortuzzo, così come tutti i coinquilini, dovrà decidere se rimanere sino a marzo oppure lasciare il gioco a dicembre. Il padre del nuotatore ha parlato di questa scelta e di un importante progetto che attenderà il giovane nuotatore, una volta uscito dalla Casa.
manuel-bortuzzo-gf-vip-padre

È ancora incerto il destino di Manuel Bortuzzo nella Casa del Grande Fratello Vip. Con il prolungamento del reality, il ragazzo potrebbe decidere di continuare sino a marzo 2022 oppure di lasciare il gioco a dicembre. A proposito di questa scelta è intervenuto in un’intervista suo padre Franco, che svela anche come a breve verrà prodotto un film dedicato alla vita del giovane nuotatore.

Manuel Bortuzzo al Grande Fratello Vip: parla il padre Franco

La notizia del prolungamento del Grande Fratello Vip sino a marzo 2022 porterà sicuramente scompiglio nella vita dei concorrenti. Se la notizia è ufficiale ed è stata annunciata da Alfonso Signorini al grande pubblico, i ‘Vipponi’ nella Casa ne sono ancora all’oscuro.

Per questo a breve dovranno prendere una scelta importante: decidere se rimanere fino a marzo del prossimo anno, oppure se abbandonare il gioco a dicembre come stipulato in partenza.

E anche Manuel Bortuzzo sarà costretto a compiere una scelta. A breve scopriremo il suo desiderio, intanto è il padre ad aver parlato del suo futuro dentro la Casa di Cinecittà e non solo. Intervistato dal Corriere del Veneto, il signor Franco ha parlato della scelta ipotetica che il figlio farà e ha svelato un’importantissima novità che riguarda il giovane Manuel.

Franco Bortuzzo annuncia il film sulla vita del figlio Manuel

Il papà di Manuel Bortuzzo non si sbilancia sulla decisione che il figlio prenderà, quando tutti verranno messi al corrente del prolungamento del Grande Fratello Vip: “Al momento lui deve decidere se restare sino a marzo 2022 o uscire a metà dicembre dalla Casa del Grande Fratello“. Per poi svelare una novità, un progetto in cantiere che coinvolge direttamente Manuel e la sua storia: “E poi lo stiamo aspettando perché dobbiamo lanciare il suo film“.

I dettagli della pellicola sono al momento top secret, ma il padre del nuotatore ha voluto sbilanciarsi e offrirne alcuni ai più curiosi: “Il film è attualmente in cantiere, ci sono grandi protagonisti e una regia di tutto rispetto.

In questi giorni sono impegnato con loro nella capitale perché hanno bisogno di me per ricostruire attentamente la vita di Manuel. Posso solo dire che mio figlio Kevin fa da controfigura a Manuel mentre nuota: solo il fratello era in grado di nuotare con lo stesso stile del fratello. Sono orgoglioso di tutti i miei figli“.

 

Potrebbe interessarti