Politica

Chi è Olaf Scholz, il nuovo cancelliere tedesco: la Germania dice addio a Angela Merkel

La Germania ha ufficialmente un nuovo cancelliere. Olaf Scholz ha giurato davanti al Bundestag e la Germania ha detto quindi addio ad Angela Merkel.
OLAF SCHOLZ

Olaf Scholz è diventato ufficialmente il nuovo cancelliere tedesco. Il mondo si era già preparato alla fine dell’era di Angela Merkel, ma è diventato ufficiale ieri, quando Scholz ha giurato davanti al Bundestag. Il nuovo cancelliere è il leader socialdemocratico, al governo insieme a lui una coalizione che lega i Verdi e i Liberal democratici.

Olaf Scholz e Angela Merkel

Scholz ha ottenuto dal Bundestag 395 voti su 707, ma gliene sarebbero bastati 369 voti. Il passaggio di consegna tra i due è stato ufficializzato ieri, quando Angela Merkel ha detto: “La responsabilità di un Paese è una delle cose più belle” e ancora “Le auguro ogni bene per il suo lavoro futuro“.

Il nuovo cancelliere ha sottolineato in risposta il lavoro fatto dalla Merkel in quella che è stata la sua era non solo a capo della Germania ma anche come leader europea: “Voglio ringraziarla per il suo lavoro di questi 16 anni“, anni “in cui lei ha dovuto superare grandi sfide, un periodo meraviglioso”.

Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha salutato il nuovo cancelliere su Twitter: “Congratulazioni a Olaf Scholz per essere stato eletto Cancelliere tedesco! Auguriamo sia a voi sia al vostro governo ogni successo e buona fortuna nell’affrontare i grandi compiti che ci attendono in Germania e in Europa.

Il Parlamento europeo non vede l’ora di lavorare con te!“.

Chi è Olaf Scholz

Olaf Scholz, nuovo cancelliere, ha 63 anni.

È entrato a far parte della SPD dal 1975, molto lavoro politico nel suo curriculum: nel 1998 viene eletto in Parlamento come deputato del distretto di Altona, ad Amburgo, questa è la prima vera esperienza politica a livello nazionale. Diventa ministro del Lavoro dal 2007 al 2009, proprio nel primo governo Merkel; poi sindaco di Amburgo dal 2011 al 2018, poi ministro delle Finanze e vice cancelliere del quarto governo di Angela Merkel.

Prima della carriera politica, gli studi: laureato in Giurisprudenza all’Università di Amburgo, ha lavorato come avvocato specializzato in diritto del lavoro.

Potrebbe interessarti