Cronaca Nera

Abusi sessuali su pazienti, medico arrestato a Torino: diverse denunce nel corso degli anni

l'uomo sarebbe stato denunciato di abusi sessuali altre volte negli anni, da donne che avrebbero raccontato episodi molto simili.
Polizia

Un medico della mutua di Torino, in zona Barriera di Milano, è stato raggiunto da una misura di custodia cautelare in quanto accusato ed indagato per due presunti episodi di abusi sessuali avvenuti nel contesto della professione medica.

A denunciare l’uomo è stata una donna che avrebbe subito abusi lo scorso gennaio: l’uomo, a quanto pare, era già stato raggiunto da accuse simili molti anni prima e pare che altre donne abbiano, in corso di indagini, deciso di raccontare di aver subito abusi simili.

Abusi sessuali su pazienti: altre denunce nel corso degli anni

Secondo la denuncia effettuata ad inizio anni l’uomo, un medico di 64 anni, sarebbe responsabile di aver abusato di diverse donne, sue pazienti, nel corso di visite mediche.

Non sono finora stati resi pubblici dettagli inerenti i presunti abusi, ma a quanto pare l’iter abusante sarebbe stato sempre molto simile: i racconti della donna sono alienabili a quelli fatti da un’altra paziente nel 2009, sia ad altri racconti fatti da 5 pazienti individuate corso di indagini -una di queste presunte vittime ha anche deciso di presentare denuncia formale, in quanto i termini di legge lo permettevano. Le 5 pazienti avrebbero raccontato vari episodi, di cui il più lontano nel tempo risale al 2013.

Non è stato al momento reso noto dalla Questura di Torino quale fosse stato l’esito del procedimento del 2009.

Abusi da parte di medico: il caso di Taranto

È di pochi giorni fa il caso simile di un medico di Taranto che, all’interno di una Comunità riabilitativa assistenziale psichiatrica (Crap) avrebbe molestato ed abusato sessualmente di due collaboratrici, che lo hanno denunciato.

L’uomo dovrà comparire davanti al Gap di Taranto. In uno di questi casi l’uomo, stando a quanto raccontato da una delle collaboratrici, avrebbe approfittato di un suo malore per toccarla e palpeggiarla con la scusa di visitarla e darle un primo soccorso.

Entrambe le donne hanno riportato di aver avuto conseguenze di tipo fisico e/o psicologico in seguito agli abusi

Medico accusato di violenze, l’arresto il 7 dicembre scorso

L’uomo al momento si trova in carcere nella Casa Circondariale Lorusso e Cotugno di Torino: è stato prelevato lo scorso 7 dicembre dalla squadra mobile della Questura di Torino, in seguito ad ordinanza emessa dal Gip.

Potrebbe interessarti