Cronaca Nera

Bimba di due anni muore nell’incendio di casa: tragedia nell’agrigentino, si indaga sulle cause

L'incendio sarebbe divampato in serata, mentre i genitori erano in casa: si sospetta una fuga di gas, ma le indagini continuano.
Bimba di due anni muore nell'incendio di casa: tragedia nell'agrigentino, si indaga sulle cause

Dramma a Palma di Montechiaro, in provincia di Agrigento, dove una bambina di due anni è morta nell’incendio asploso all’interno dell’abitazione in cui si trovava.

I soccorsi e le squadre dei vigili sono ancora sul posto, e di minuto in minuto arrivano nuovi aggiornamenti sulla situazione.

Bimba muore nell’incendio di casa: stava dormendo nel suo letto

La bambina si trovava in un’abitazione di via San Giuseppe, a Palma di Montechiaro. La famiglia della bambina era all’interno della casa: i genitori si trovavano al piano terra, mentre la piccola era a letto in una delle camere del primo piano. Quando l’incendio è divampato si è subito diffuso nell’abitazione in maniera violenta: i due genitori hanno cercato di raggiungere la piccola per metterla in salvo, ma le fiamme erano già troppo alte e lo avrebbero impedito.

Secondo alcune fonti il rogo, da prime ricostruzioni, sembra essere stato innescato da un corto circuito, anche se altre fonti parlano di fuga di gas (forse una bombola).

Sul posto si sono recati vigili del fuoco e carabinieri, che stanno operando sul luogo: i carabinieri hanno immediatamente avviato delle indagini al fine di capire dove, con esattezza, sia esploso l’incendio, e se vi siano responsabilità di sorta nell’accaduto.

Per il momento, si può parlare solo di un’incommensurabile tragedia.

Incendio in casa, un’altra morte: 75emme muore in casa a Pirri

Una tragedia simile era capitata solo 7 giorni fa in Sardegna, a Pirri (provincia di Cagliari) ma questa volta ad essere coinvolto era stato un uomo di 75 anni. L’anziano è morto nell’incendio divampato nella sua abitazione, verso le 9 di sera, lo scorso 14 dicembre. In quel caso le indagini hanno portato a supporre che l’incendio sia stato provocato da un corto circuito di una stufetta elettrica.

Potrebbe interessarti