TV e Spettacolo

The Bourne Supremacy: la trama ed il cast del film in onda su Rete4 martedì 28 dicembre

Torna in onda su Rete4 il secondo capitolo della saga che vede il protagonista alla ricerca del proprio passato. La trama completa ed il cast della pellicola che vede nuovamente impegnato Matt Damon come protagonista.
The Bourne Supremacy

Su Rete4 continua la saga dedicata all’ex agente segreto interpretato magistralmente da Matt Damon. Il secondo capitolo della saga che racconta le gesta del personaggio di Jason Bourne va in onda oggi martedì 28 dicembre 2021 sempre su Rete4 a partire dalle ore 21:30 circa. Nella seconda pellicola della serie arrivata nelle sale cinematografiche nel lontano 2002, il protagonista continua nel suo tentativo di far luce sul proprio oscuro passato ma deve anche fare i conti con i costanti tentativi dei vertici della sua ex agenzia che lo vorrebbero morto. Scopri la trama completa, il cast e le curiosità sul film The Bourne Supremacy.

The Bourne Supremacy: il cast e le curiosità sulla pellicola

The Bourne Supremacy è un film del 2004, nonché sequel della pellicola The Bourne Identity andato in onda sullo stesso canale martedì scorso, diretto da Paul Greengrass, regista che curerà questo ed il prossimo capitolo della saga. Il film è ispirato al romanzo secondo romanzo di Robert Ludlum dal titolo di Doppio inganno.

Protagonista principale di questo film è nuovamente Matt Damon, affiancato da svariati personaggi che gli ruotano intorno o per aiutarlo come per la seconda volta Franka Potente, insieme alle new entry Brian Cox, Julia Stiles, Karl Urban, Gabriel Mann e Joan Allen.

The Bourne Supremacy: la trama della pellicola

Concluse le peripezie del primo film, da circa due anni Jason Bourne trascorre una vita tranquilla sperduto in India insieme a Marie, che lo aiuta nel tentativo di ricostruire il suo passato.

La sua vita precedente torna però a bussare alla sua porta sotto forma di un killer che cerca di ucciderlo ma non fa altro che modificare quella presente, creandogli una nuova ferita.

A tutto ciò si aggiunge anche un movimento strano a Berlino, con il vicedirettore della CIA che sta per concludere l’acquisto dei “file Neski” ai quali solo Jason può dare un senso.

Potrebbe interessarti