Programmi TV

Kalipè – A passo d’uomo: Massimiliano Ossini conduce la seconda puntata. I temi e gli ospiti

Massimiliano Ossini continua il suo viaggio in giro per il nostro pianeta. Mercoledì 5 gennaio 2022 torna su Rai2 Kalipè - A passo d'uomo per continuare ad interrogarsi sul riscaldamento climatico e sugli sprechi.
Massimiliano Ossini

Mercoledì 5 gennaio 2022 torna l’appuntamento con il nuovo programma condotto da Massimiliano Ossini che va in giro per il mondo a spiegare cosa sta succedendo al nostro pianeta. Nella seconda puntata di stagione l’ospite sarà Giusy Versace che verrà accolta dal conduttore sulle note della famosissima canzone di Ligabue Niente Paura, che diventa anche il titolo della puntata.

Kalipè – A passo d’uomo: la seconda puntata del nuovo programma di Massimiliano Ossini

Torna in televisione su Rai2 oggi mercoledì 5 gennaio 2022 il nuovo interessante programma condotto da Massimiliano Ossini dal titolo di Kalipè – A passo d’uomo.

Riparte dallo studio allestito nello Skyway Monte Bianco l’entusiasmante viaggio in giro nel mondo per raccontare il nostro pianeta tra le sue bellezze naturali e lo status di salute dei suoi territori.

Il viaggio parte da un incontro con gli scienziati che alle Hawaii studiano gli squali e il loro habitat in riferimento ai cambiamenti climatici e il loro rapporto con gli esseri umani, fatto anche di pregiudizi filmici. In studio ci sarà lo psicologo psicoterapeuta Salvo Noè: argomento dell’intervento sarà la paura. Ossini si dedicherà poi a una importante scalata, quella del Monte Cervino a oltre 4.600 metri, una delle vette più alte delle Alpi.

Poi un viaggio nella Death Valley, per raccontare come sia possibile sopravvivere nel deserto.

Le parole di Massimiliano Ossini

Nel suo ultimo post, Ossini annuncia: “La seconda puntata partirà dalle nostre paure, quelle quotidiane che non ci permettono di affrontare il futuro in maniera differente.

Affronterò gli squali in un tuffo per me indimenticabile nelle acque dell’Oceano Pacifico e scalerò il Monte Cervino raggiungendo quasi i 4.500 metri, una missione difficile a cui sto lavorando da diversi anni“. E ancora: “Dallo studio della Skyway incontrerò una grande donna Giusy Versace per noi testimone di vita.

Infine, è possibile sopravvivere nel deserto della Death Walley per più di un mese senza provviste?“.

Potrebbe interessarti