Cronaca dal Mondo

Flurona che cos’è la combinazione Covid-influenza: cosa si sa della nuova infezione e quali sono i sintomi

Non è una variante né una malattia nuova, bensì due infezioni che coesistono.
Flurona che cos'è la combinazione Covid-influenza: cosa si sa della nuova infezione e quali sono i sintomi

La parola Flurona è stata coniata il 30 dicembre 2021 dal quotidiano israeliano Ynet, a seguito di un caso individuato al Rabin Medical Center di Petah Tikva, a pochi chilometri da Tel Aviv. Dopo delle analisi cliniche, una donna incinta si è dimostrata positiva per entrambi i virus del Covid e dell’influenza, per i quali non era vaccinata, come ha detto Arnon Vizhnitser, direttore del dipartimento di Ginecologia dell’ospedale. I dubbi principali degli esperti riguardano l’effetto di questa nuova condizione sull’apparato respiratorio, in quanto entrambe le malattie possono attaccare il tratto respiratorio superiore.

Cos’è la Flurona: infenzione da Covid e influenza

Flurona, termine non scientifico coniato in Israele, è un’infezione simultanea da influenza, di tipo A o B, e da Coronavirus Sars CoV-2. Chi la contrae, dunque, risulta contagiato contemporaneamente dai virus del Covid-19 e dell’influenza. 

Non si tratta di una condizione nuova, in quanto i due virus coesistono ma non sono sono “fusi” tra loro, ipotesi che rimane molto improbabile. Inoltre, già nel marzo del 2020 dei ricercatori cinesi avevano parlato su The Lancet di altri casi di co-infezioni tra Covid-19 e alcuni virus respiratori.

Roberto Cauda, infettivologo del Policlinico Gemelli di Roma e consigliere scientifico dell’Ema, ha spiegato che “L’infezione insieme di Covid e influenza è un po’ strana perché in medicina si è sempre detto che se c’è un virus che dà una malattia impedisce che se ne sviluppi un’altra dovuta a un diverso virus. La spiegazione potrebbe stare nel fatto che il Covid causa un difetto di produzione di interferone e questo aprirebbe la strada all’altro virus, che in questo caso è quello dell’influenza” si legge su SkyTg24. 

Flurona: i sintomi

Arnon Vizhnitser dice che le infezioni non diagnosticate da Flurona potrebbero essere molte, anche perché è difficile distinguerne i sintomi.

La sintomatologia di base del Covid-19 e dell’influenza è comune: tossefebbremal di testamal di goladolori muscolari e simili. I casi di perdita del gusto e dell’olfatto stanno diminuendo sempre di più.

Una coinfezione in un paziente fragile può avere un decorso più complesso, in quanto agiscono due azioni infiammatorie che possono causare problemi respiratori.

 Per i pazienti più a rischio, gli ospedali dispongono di test rapidi combinati per la diagnosi differenziale, in modo da avere una diagnosi accurata e poter attuare una terapia adatta.

Come proteggersi di più dalla Flurona

Alcuni studi portati avanti da un team di ricercatori cinesi ha dimostrato che il 3% dei positivi al Covid convivrebbe anche con altre infezioni virali, tra cui l’influenza. Da fine dicembre scorso a oggi sono stati registrati alcuni casi di Flurona in Israele, Brasile e nei Balcani, ma non si sanno i numeri precisi dei contagi.

Il modo migliore per proteggersi dalla Flurona, è vaccinarsi al tempo stesso contro il Covid e contro l’influenza. L’Oms, infatti, ha dato il via libera per fare i due vaccini insieme e sono già allo studio dei vaccini che possano prevenire più virus contemporaneamente.

Potrebbe interessarti