TV e Spettacolo

Luca Ward si apre sulla malattia della figlia: “L’ho metabolizzato molto tardi”, il racconto senza filtri

Luca Ward si è aperto sulla malattia della figlia Luna. Una problematica importante che non ha scalfito la forza della moglie Giada. L'attore ha lanciato un messaggio importante.
luca ward figlia

Luca Ward è una delle voci più conosciute del mondo dello spettacolo italiano. Attore e doppiatore conosciutissimo, il curriculum di questo professionista dell’arte cinematografica è davvero esteso. Tra gli altri personaggi mitici a cui il doppiatore ha prestato la sua voce anche il famosissimo “Gladiatore”.

Dietro la vita patinata ci sono, però, anche dei momenti complicati, Luca Ward, infatti, ha parlato, anche in passato, dei problemi di salute della figlia Luna.

Un argomento doloroso, che Luca Ward ha affrontato anche recentemente nel corso di un’intervista a “Oggi è un altro giorno” di Serena Bortone.

Luca Ward e il dramma per la malattia della figlia Luna

Luca Ward è conosciuto al grande pubblico per i suoi importanti ruoli da doppiatore e da attore. Ma Luca Ward è anche il padre di tre ragazzi: Guendalina, Luna e Lupo, gli ultimi due avuti dalla moglie Giada Desideri. Proprio del rapporto con la donna della sua vita, Luca Ward ha parlato a lungo con Serena Bortone, ma anche della figlia Luna e della sua malattia.

Come già svelato in passato, la figlia di Luca Ward è affetta da una malattia molto importante, chiamata: “Sindrome di Marfan“. Non è una malattia genetica, nel caso di Luna, ma è dovuta a: “Un gene che si modifica al momento del concepimento“.

Luca Ward loda la forza della moglie Giada davanti alla malattia della figlia

Luca Ward ha parlato della sua famiglia a lungo a “Oggi è un altro giorno“. L’attore ha sottolineato, soprattutto, la forza della moglie. Giada ha affrontato con grande tenacia la brutta notizia ricevuta, riguardo la figlia Luna: “Giada per esempio quando l’abbiamo scoperto non ha avuto dubbi… Io l’ho metabolizzato molto tardi… Grazie a Giada, poi ho capito una serie di cose… La malattia di Luna è capitata con una donna estremamente intelligente, estremamente forte e preparata“.

Grazie alla moglie, Luca Ward ha visto sotto un’altra luce anche il rapporto con il figlio Lupo: “Grazie a Giada poi ho capito tutta una serie di cose che non avevo capito. A esempio avevo trascurato Lupo, perché io ero andato in protezione su Luna, ed è stata Giada a farmi notare questa cosa“.

Il famoso doppiatore ha voluto lanciare anche un messaggio importante: “Ne ho voluto parlare… Cosa mi ha insegnato questa pandemia… Mi ha insegnato che se la ricerca ha il denaro a pioggia loro sono molto veloci… La ricerca è fondamentale… Noi possiamo fare la differenza, doniamo“.

Potrebbe interessarti