Cronaca Italia

Allerta meteo arancione per neve in Puglia, gialla in altre Regioni: preoccupa il maltempo al sud

Scatta l'allerta arancione per neve in Puglia: la Protezione Civile alza il livello di allarme anche in altre zone del Sud colpite dal maltempo. La situazione per lunedì 10 gennaio.
allerta meteo arancione per lunedì 10 gennaio

La Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo per la giornata di domani, lunedì 10 gennaio, riguardante numerosi territori de Sud Italia investiti in queste ore da maltempo e neve. Rischio arancione per la Puglia, a causarla è un sistema perturbato a carattere freddo che sta attraversando la Penisola.

Maltempo e neve al Sud, allerta arancione per lunedì 10 gennaio in Puglia

Come riportato dal sito della Protezione Civile, per domani è stata annunciata un’allerta arancionesull’area settentrionale della Puglia“. Non solo, allerta gialla su “Abruzzo, Molise e su alcuni settori di Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia“.

Tutto dovuto alla neve che sta imbiancando, non senza disagi, numerosi territori del Paese: gli esperti del Meteo.it riportano un comunicato stampa della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile, in cui si rende noto che la perturbazione fredda sta causando un minimo barico sulle zone del Tirreno.

In tale contesto – si legge – si assisterà ad una intensificazione della ventilazione dai quadranti settentrionali, con conseguente abbassamento delle temperature e nevicate fino a quote collinari su parte del Meridione“. Per questo motivo il Dipartimento ha emanato un avviso di condizioni meteorologiche avverse ancora più serio rispetto a quello disposto per la giornata di oggi.

Nevicate in Campania, Basilicata e Puglia: l’allerta meteo

Dal comunicato sottolinea la possibilità di “criticità idrogeologiche e idrauliche“, oltre a specificare in quali zone e altitudini sono previste le nevicate più intense. Si legge: “L’avviso prevede dalla serata di oggi, domenica 9 gennaio, nevicate mediamente al di sopra dei 500-700 metri su Campania, Basilicata e Puglia, con apporti al suolo da deboli a moderati“. Inoltre, sono previsti “venti da forti a burrasca, a prevalente componente settentrionale, su Emilia-Romagna orientale, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, in estensione dalle prime ore della giornata di domani, lunedì 10 gennaio, ad Abruzzo, Molise, Puglia, Campania e Basilicata con ulteriori temporanee raffiche fino a burrasca forte sulle zone costiere e appenniniche“.

Previste inoltre intense mareggiate lungo le coste.

Per questo motivo, “è stata valutata per la giornata di domani, lunedì 10 gennaio, allerta arancione per rischio idrogeologico sull’area settentrionale della Puglia. Valutata, inoltre, allerta gialla per rischio idrogeologico, rischio idraulico e rischio temporali su Abruzzo, Molise e su alcuni settori di Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia“.

Potrebbe interessarti