Spettacolo

Beppe Vessicchio è negativo al Covid e potrà prendere parte al Festival di Sanremo: l’annuncio

Beppe Vessicchio è risultato negativo al Covid e ha voluto annunciare ai fan che potrà prendere parte al Festival di Sanremo. La conferma emoziona il pubblico della kermesse.
Beppe Vessicchio è negativo al Covid e potrà prendere parte al Festival di Sanremo: l'annuncio

Dopo giorni di incertezze e timori, arriva una bella notizia per i fan del Festival di Sanremo. Beppe Vessicchio è risultato negativo al Covid e riuscirà quindi a partecipare come previsto alla 72esima edizione della kermesse, il cui inizio è deciso per martedì. La sua presenza al Festival è legata a Le Vibrazioni.

Beppe Vessicchio negativo al Coronavirus: l’atteso annuncio

Sono a casa positivo. Ho dovuto mandare un sostituto a fare le prove con Le Vibrazioni. Spero entro lunedì di riacquisire la libertà e poter raggiungere Sanremo in tempo per il Festival” così Beppe Vessicchio aveva reso note le sue condizioni di salute venerdì.

Il direttore d’orchestra aveva spiegato di essere positivo ormai da “diversi giorni”, sottolineando di non aver percepito “grandi sintomi. Ora però il peggio sembrerebbe essere passato e a farlo sapere è ancora una volta lo stesso Vessicchio. Le sue parole sono state riportate, fra gli altri, anche da La Repubblica. Ci sarò! avrebbe infatti dichiarato con certezza, il maestro amatissimo dal pubblico.

Beppe Vessicchio al Festival di Sanremo: in quali esibizioni lo vedremo

La notizia della partecipazione di Beppe Vessicchio al Festival di Sanremo aveva generato grande entusiasmo nei fan della kermesse.

“Sarò sul palco di Sanremo perché ho un rapporto produttivo con Le vibrazioni” aveva rivelato, confermando la sua partecipazione alla gara, attiva dal 1990.

 “Per me è come una festa comandata, c’è Natale, Capodanno e c’è Sanremo“ aveva osservato ironicamente. Come è stato ribadito, Vessicchio dirigerà Le Vibrazioni, che porteranno il brano Tantissimo. Come riferisce La Repubblica, si tratterà di una pezzo rock, energico e incalzante, ma con un testo intimista. In vista della serata dedicata alle cover, prevista per venerdì 4 febbraio il gruppo porterà sull’Ariston l’esibizione di Live and let Die, di Paul e Linda McCartney.

Per loro Vessicchio suonerà il pianoforte. Il gruppo sarà inoltre accompagnato dalla front-woman dei Sophie and The Giants.

Potrebbe interessarti