Cronaca dal Mondo

Incendio sul traghetto Euroferry Olympia nella tratta Grecia-Italia, 12 dispersi: naufraghi italiani ancora a Corfù

Sono ancora a Corfù gli italiani coinvolti nell'incendio a bordo del traghetto Euroferry Olympia, in transito dalla Grecia all'Italia. Sono 12 i dispersi.
Il traghetto euroferry olympia

Continuano le operazioni di spegnimento dei focolai sull’Euroferry Olympia, il traghetto della Grimaldi Lines colpito da un incendio venerdì a largo di Corfù. Secondo le autorità greche, sono 12 le persone ancora disperse, probabilmente rimaste intrappolate sulla nave, ma non ci sarebbero italiani tra queste. Tra naufraghi e membri dell’equipaggio sarebbero una sessantina i connazionali che erano a bordo dell’Euroferry Olympia, e al momento sarebbero ancora a Corfù, nonostante le voci che li volevano rimpatriati questa mattina a bordo della Florencia, nave sostituta mandata dalla Grimaldi.

Incendio sull’Euroferry Olympia: ci sono 12 dispersi

Sarebbero 12 le persone ancora disperse dopo l’incendio dell’Euroferry Olympia, il traghetto che stava compiendo la tratta dalla città greca di Igoumenitsa fino a Brindisi.

Le fiamme sarebbero divampate nella prima mattina di venerdì, con l’evacuazione ordinata dal capitano alle 4.30 circa. L’incendio è probabilmente divampato dal garage, dove si trovavano diversi camion, essendo il traghetto occupato principalmente da autotrasportatori greci e bulgari.

Non ci sarebbero italiani tra i dispersi dell’Euroferry Olympia che, come comunica la Grimaldi Lines, aveva a bordo 239 passeggeri e 51 membri dell’equipaggio, principalmente italiani e greci.

I connazionali, almeno 20 a bordo del traghetto, sono stati portati in salvo a Corfù dalla Guardia di Finanza italiana e dalla Guardia Costiera greca.

La Florencia attracca a Brindisi senza naufraghi a bordo

Si troverebbero ancora sull’isola greca gli italiani coinvolti nell’incidente, probabilmente per partecipare alle indagini in merito all’incendio. Questa mattina è infatti attraccata nel porto di Brindisi la Florencia, nave sostitutiva inviata dalla Grimaldi Lines per coprire la tratta dalla Grecia all’Italia, su cui era attesa la presenza di naufraghi, ma la notizia è stata poi smentita.

Ancora in corso le operazioni di spegnimento dell’Euroferry Olympia

Ci sarebbero ancora roghi sul traghetto, per cui le operazioni di spegnimento sarebbero ancora in corso, così come quelle di recupero. La Grimaldi ha comunicato che “5 passeggeri sono stati rintracciati a bordo e sono subito scattate le operazioni di recupero ed evacuazione con ogni mezzo disponibile in loco“.

Il rischio maggiore è che la nave affondi prima che il relitto possa essere recuperato. Al momento, continua la Grimaldi, non sono stati riportati “sversamenti di combustibile né danni ambientali di altro tipo“.

Potrebbe interessarti