Sai che...

Cosa fare nel weekend a Milano, Roma, Napoli e Fano? Gli eventi del 26 e 27 febbraio nelle città italiane

Carnevale sì, ma non solo. In quest'ultimo weekend di febbraio sono tante le cose da fare nelle città italiane. Eccone una piccola selezione
cosa-fare-nel-weekend-26-27-febbraio-Milano-Roma-Napoli-Fano

Siamo entrati nel vivo delle festività di Carnevale e nelle principali città italiane saranno proposte attività ed eventi dedicati. Ovviamente c’è spazio anche per molto altro, a cominciare dalle mostre (a Milano 2 imperdibili). Scopriamo dunque cosa fare nel weekend nelle più importanti città italiane.

Roma festeggia il Carnevale e le sue eccellenze gastronomiche

In questo fine settimana quasi ogni quartiere della città eterna è pronto a festeggiare il Carnevale. Gli appuntamenti più curiosi? Sicuramente la pattinata in maschera del Pincio di domenica 27 e il Carnevale tiberino in canoa, a piedi o in bici.

Anch’esso organizzato per domenica a partire dalle 12.00, partita dallo Scalo de Pinedo per giungere fina a Castel Sant’Angelo. La sfilata sarà gratuita per chi deciderà di percorrerla a terra mentre per i coraggiosi in canoa, gommone o paddle gonfiabile, per ragioni di sicurezza, dovranno sottoscrivere un’iscrizione con copertura assicurativa. All’Auditorium Parco della Musica, a partire dalle 18.00 di domenica 27, arriva la Tarantella del Carnevale, un’occasione speciale per riscoprire i rituali agricoli che nelle antiche civiltà classiche ripercorrevano il passaggio dall’Inverno alla Primavera.

In questo weekend c’è spazio anche per appagare le papille gustative con uno dei dolci simbolo della tradizione laziale. Per questo weekend la sede romana di Eataly ha deciso di celebrare il maritozzo ospitando le migliori pasticcerie della città per un percorso di degustazioni da non perdere. Infine i mercatini. Nel fine settimana potrete passeggiare tra le bancarelle dell’Hippie Market Carnival Edition al parco Labia oppure visitare il Green Market Festival presso la Città dell’altra Economia in largo Dino Frisullo.

Il weekend a Milano: tra moda ed eventi culturali

Lunedì 28 si concluderà la Milano Fashion Week che, ancora per questo fine settimana, animerà il capoluogo lombardo.

Oltre alle sfilate e gli appuntamenti dedicati agli addetti ai lavori, la città ospita moltissime mostre ed eventi collaterali. Tra questi l’evento dedicato alla moda e alle arti performative presso il Mudec. Il museo delle culture di Milano in questo momento ospita anche altre 2 mostre davvero imperdibili. Piet Mondrian. Dalla figurazione all’astrazione, è la prima esposizione milanese dedicata al lungo processo che ha portato l’artista dalla pittura realistica alle sue celebri tele geometriche.

La seconda è dedicata al famosissimo fotografo Henri Cartier-Bresson. Una selezione di 100 stampe originali che ritraggono la Cina a cavallo tra gli anni ’40 e ’50.

Per quanto riguarda le attività dedicate ai bambini, segnaliamo che sabato 26 inizierà la prima stagione di eventi presso il Parco Agos Green & Smart, inaugurato lo scorso settembre nei giardini di Largo Balestra. Gli appuntamenti dedicati alle famiglie andranno avanti fino a giugno ogni 4º sabato del mese. Infine il museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci. Nel weekend del 26 e 27 febbraio arricchirà la sua offerta culturale proponendo, oltre ai tanti laboratori, anche concerti di musica classica.

La prenotazione è obbligatoria, quindi si consiglia di visitare il sito del museo per maggiori dettagli.

Napoli: un fine settimana dedicato al Carnevale (e non solo)

Questo weekend Napoli ospiterà moltissimi eventi. Sono i giorni delle festività di Carnevale e a Palazzo Reale ha deciso di festeggiare proponendo Ballo a Corte. Si tratta di una visita guidata in costume accompagnata da interventi teatrali itineranti alla scoperta degli splendidi spazi dell’edificio. Viste le norme anti covid in vigore, l’evento sarà proposto in 2 repliche giornaliere a partire da sabato 26 fino a martedì 1º marzo con prenotazione obbligatoria.

In città tornerà anche lo storico Carnevale di Scampia, promosso da Gridas e parte del coordinamenti del Carnevale Sociale Napoli, giunto alla sua 40esima edizione. Il percorso della parata sarà ridotto ed il corteo, ha fatto sapere l’organizzazione, sarà semi-statico. L’appuntamento è per domenica 27 alle ore 10.00 davanti alla sede del Gridas.

Sono previsti festeggiamenti ed attività per i bambini dedicate al carnevale anche a Capodimonte e a Pietrarsa ma, per non limitarci solo a questo tema, vi segnaliamo altri 2 eventi interessanti. Domenica tornerà in città la Napoli City Marathon, l’attesissima mezza maratona che vedrà coinvolti circa 4000 atleti provenienti da 53 paesi. Infine, per chi proprio di sport non ne vuole sapere, segnaliamo che al Vomero è allestita Chocoland – La terra dei golosi. La 12esima edizione della fiera del cioccolato artigianale andrà avanti fino al 1º marzo distribuita in 2 aree: piazza degli Artisti e la zona esterna del parco Mascagna. 

Cosa fare nel weekend a Fano

Il comune marchigiano di Fano ospita uno dei più antichi carnevali d’Italia. I primi documenti che ne parlano risalgono addirittura al 1347. Da allora la cittadina, che oggi conta poco meno di 60mila abitanti, è diventata celebre proprio per i festeggiamenti della settimana grassa e per alcune particolarità che rendono questo Carnevale davvero unico. Dopo tante perplessità e il rischio di essere annullato come accaduto alla celebre battaglia delle arance di Ivrea, il comitato organizzatore del ‘Carnevale più dolce d’Italia’ ha deciso di confermare la festività.

Ci saranno delle restrizioni e l’obbligo di mascherina ma sarà comunque possibile ammirarne le particolarità. Una su tutte la Musica Arabita, in dialetto musica arrabbiata, il carro e dell’orchestra strampalata nato nel 1923. Per le vie della città inoltre sarà possibile ammirare le botteghe degli artigiani e gustare i dolci tipici della tradizione, in particolare le chiacchiere e le castagnole di Carnevale.

Potrebbe interessarti