Spettacolo

Da C’è Posta per Te a Verissimo: Roberta e mamma Giovanna commuovono Silvia Toffanin: “Ho sofferto tantissimo”

Ospiti a Verissimo, Roberta e Giovanna hanno raccontato cosa è successo dopo la puntata di C'è Posta per Te che le ha fatte ritrovare dopo dieci anni di lontananza.
Da C'è Posta per Te a Verissimo: Roberta e mamma Giovanna commuovono Silvia Toffanin: "Ho sofferto tantissimo"

Roberta e Giovanna, la figlia e la madre che sono state protagoniste dell’ultima puntata di C’è Posta per Te, sono state ospiti oggi pomeriggio del salotto di Silvia Toffanin. A Verissimo hanno raccontato la gioia del ritrovarsi e le difficoltà di ricucire i rapporti dopo 10 anni di distanza.

Roberta e Giovanna, mamma e figlia si ritrovano a C’è Posta per Te

La loro storia ha commosso gli spettatori di C’è Posta per Te: dopo 10 anni di rapporti al minimo, mamma Giovanna ha chiesto a Maria De Filippi di aiutarla a ricucire i rapporti con la figlia Roberta. La donna è andata a Milano a convivere con il nuovo compagno e sono state molte le mancanze, secondo la figlia, che hanno portato Roberta ad allontanarsi del tutto.

Volevo studiare per diventare infermiera… Mi è stato chiesto di rinunciare e di andare a lavorare, perché c’era bisogno di soldi a casa… Dovevo sempre capire… Mi hai soffocato in maniera sbagliata” ha detto nel programma.

Alla fine del loro momento, Roberta ha deciso comunque di aprire la busta e riabbracciare la madre, ma mettendo bene in chiaro che sarebbero dovute andare molto piano. Un pensiero espresso anche negli studi di Verissimo da Silvia Toffanin.

A Verissimo Giovanna e Roberta, mamma e figlia insieme dopo 10 anni

Dopo aver riepilogato la vicenda, Roberta non ha nascosto la difficoltà del momento e il dolore vissuto in passato – “Ho sofferto tantissimo” ha detto.

Diversa l’emozione per la madre: “Ho provato un emozione fortissima, il cuore mi è partito a mille. Nella mia testa mi auguravo solo che aprisse la busta. Avevo cercato in tanti modi di riavvicinarmi“. La decisione di allontanarla dalla sua vita, è costata cara a Roberta: “Dentro avevo un terremoto. Volevo essere ferrea sulla mia decisione. Dopo ci stavo male, però volevo farle capire che stava sbagliando“.

Di quella rabbia, rivela, è rimato poco: “Ci siamo chiarite e abbiamo spiegato ognuna i suoi problemi e quindi è scemata. È tutta un’altra cosa. C’è quasi complicità“.

Il video dietro le quinte di C’è Posta per Te

Nel corso dell’ospitata a Verissimo, Silvia Toffanin ha mostrato però anche un dietro le quinte dopo l’uscita dallo studio di Maria De Filippi.

Qui le due hanno discusso molto e Roberta è arrivata a definire la madre “un caterpillar” che tira dritto e schiaccia qualunque cosa di fronte a sé. Al rientro in studio, Silvia Toffanin era visibilmente commossa e ha chiesto a Giovanna quale fosse il suo errore più grande: “Come madre non credo di averne fatti.

Ne ho fatti, forse quando sono venuta ad abitare a Milano col mio compagno non le ho prese tutte e due e parlato in faccia. In quel momento non ero sicura di cosa dovevo fare. Mi sono presa del tempo“.

Per Roberta, invece, lo sbaglio è stato “non lasciarmi il mio spazio“. La donna ora lavora in una ditta di metalmeccanica e non ha potuto realizzare il suo sogno di diventare infermiera; nonostante questo, ha chiuso l’ospitata dichiarando che una parte della sua vita è ricominciata proprio grazie a C’è Posta per Te.

Potrebbe interessarti