Cronaca Italia

Allerta meteo per Pasqua e Pasquetta: forte vento, mareggiate e precipitazioni. Le zone interessate

Le previsioni meteo per il week-end di Pasqua e Pasquetta mostrano uno scenario per la Penisola di spaccatura. Pioggia e freddo al centro-sud ma niente caldo anche al sole.
Allerta meteo per Pasqua e Pasquetta: forte vento, mareggiate e precipitazioni. Le regioni interessate

Si prospettano giorni di festa difficili sul fronte del meteo di Pasqua e Pasquetta, per alcune regioni del centro-sud. La Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo per la Campania, ma non sarà l’unica regione ad essere interessata dal maltempo.

Allerta meteo per la Regione Campania a Pasqua e Pasquetta

Sarà un ponte pasquale segnato da un‘allerta meteo per la Regione Campania a diramarla è stata la Protezione Civile tramite un bollettino metereologico. La Regione sarà interessata da forti raffiche di vento provenienti da nord e nord-est che porteranno a forti mareggiate soprattutto nell’area costiera più esposta.

L’allerta meteo entrerà in vigore da oggi, sabato 16 aprile e sarà in vigore fino alle 12 di lunedì 18. È rivolta soprattutto a quei Comuni protagonisti delle classiche gitarelle fuori porta, quindi dove sono presenti pontili o zone alberate.

L’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile sulla Campania

La Protezione Civile ha ricordato che i codici colore delle allerte meteo riguardano il rischio di criticità idrogeologica, per questo, anche se il codice è verde l’allerta deve essere massima. Come si legge nella nota: “Si raccomanda alle autorità competenti di porre in essere i controlli relativi alla corretta tenuta delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso nonché degli alberi, anche in linea con i rispettivi piani comunali di protezione civile e ai cittadini di prestare la massima attenzione in occasione di gita fuori porta o in attività in prossimità di pontili o zone alberate“.

Sole ma temperature in calo a Pasqua e Pasquetta

La Penisola sarà spaccata in due a Pasqua e Pasquetta, ma anche se in alcune zone del centro-sud è previsto un ritorno della pioggia, con possibili rovesci, anche dove splenderà il sole non ci sarà il caldo di questi giorni.

I climi freddi provenienti da nord imperverseranno soprattutto sul versante Adriatico, dove torneranno temperature quasi invernali, lo stesso vale per le zone appenniniche.

Al Nord e sul versante del Tirreno, invece, la Pasquetta sarà più mite. Lungo tutta la nostra penisola non dovrebbero presentarsi piogge.

In Molise, Puglia, Calabria e Sicilia la Pasquetta sarà festeggiata con forti venti che manterranno le temperature piuttosto basse.

Potrebbe interessarti