Politica

Vladimir Putin, quanto guadagna il presidente russo: le cifre pubblicate dal Cremlino, i guadagni e le proprietà

È stata diffusa l'ultima dichiarazione dei redditi del presidente russo Vladimir Putin: tutti i numeri riguardanti compenso e proprietà private del presidente del Cremlino.
Vladimir Putin, quanto guadagna il presidente russo: le cifre pubblicate dal Cremlino, i guadagni e le proprietà

Sono stati pubblicati i dati relativi all’ultima dichiarazione dei redditi di Vladimir Putin. I guadagni e le proprietà di uno degli uomini che stanno tracciando il destino del mondo intero in questo momento sono stati resi pubblici e sono stati aggiornati rispetto al 2020: il Presidente russo, si scopre, ha avuto dei periodo di guadagno maggiore rispetto a quello attuale.

Vladimir Putin, quanto ha guadagnato nel 2021

Nel 2021 Vladimir Putin ha guadagnato 10.202.616 milioni di rubli, che corrispondono a circa 117mila euro. Le cifre, che possono essere lette su Tass, agenzia di notizie russa, che spiega che le cifre e l’elenco dei possedimenti è stato pubblicato dal sito del Cremlino.

 

In anni precedenti Vladimir Putin ha guadagnato di più: nel 2017 ad esempio ha guadagnato 18,7 milioni di rubli, corrispondenti a 214.717 euro. In altri anni invece ha guadagnato meno: nel 2020 ad esempio ha guadagnato 9.994.000 rubli, ovvero poco meno di 155mila rubli.

Vladimir Putin, le proprietà: macchine e appartamenti

Vladimir Putin non sembra circondarsi di sfarzose proprietà: pare che il proprietario possegga un appartamento di 77 metri quadri ed un garage annesso di 18 metri quadri. Possiede due macchine: una Volga vintage GAZ M21 ed un SUV Niva con rimorchio annesso.

Al contempo pare utilizzi un appartamento da 153 metri quadri ed un garage di 18 metri quadri.

Per quanto riguarda la residenza, va comunque considerato che Vladimir Putin ufficialmente occupa il Gran palazzo del Cremlino, ovvero la residenza ufficiale del Presidente russo. Il palazzo era stato costruito tra il 1838 ed il 1849 per volere di Nicola I che utilizzò il palazzo come residenza estiva per la famiglia.

Vladimir Putin, Bill Browder: “Ha accumulato ben oltre 200 miliardi di dollari”

Per quanto riguarda i guadagni di Vladimir Putin, c’è chi ritiene che le cifre diffuse dal Cremlino non siano credibili.

Bill Browder, finanziere anglo-americano che spesso ha espresso le sue posizioni anti Putin, ha spiegato a Il Corriere della Sera, in un’intervista: “Putin ha cominciato tutta la sua carriera come un tipo al quale piacciono i soldi e nessuno entra nella carriera pubblica in Russia con altri obiettivi che non siano rubare quanti più soldi possibile”. Addirittura Browder ha spiegato: “In questo modo lui ha accumulato ben oltre 200 miliardi di dollari da quando è diventato presidente, cosa che ne fa l’uomo più ricco del mondo”.

Potrebbe interessarti