Cronaca dal Mondo

Uomo incastrato a testa in giù nella fossa biologica rischia di annegare: lo salva il cane dei vicini

Un uomo ha corso il serio rischio di morire annegato, dopo essere rimasto incastrato a testa in giù: il suo salvatore è stato un cucciolo che capito cosa stava accadendo.
Uomo incastrato a testa in giù nella fossa biologica rischia di annegare: lo salva il cane dei vicini

un uomo ha rischiato la vita, qualche giorno fa, con un incidente domestico che solo per un caso fortuito ha avuto un esito quasi innocui. Un residente di Terrey Hills, nel Nuovo Galles del Nord in Australia, è infatti rimasto bloccato a testa in giù in una fossa biologica: a salvarlo è stato l’intervento del cane dei vicini che, cominciando ad abbaiare disperatamente, ha attirato l’attenzione ed ha permesso di soccorrere l’uomo in tempo.

Incastrato a testa in giù mentre il livello del liquido saliva: come è stato salvato

I fatti sono avvenuti martedì scorso: l’uomo a quanto pare stava lavorando alla fossa settica del condominio (anche se non è chiaro cosa fosse in procinto di fare) ed è rimasto incastrato a testa in giù, incastrato nell’apertura della fossa.

L’uomo, in quella posizione, non poteva chiedere aiuto né fare molto per salvarsi e, se non fosse stato soccorso in breve tempo, non sarebbe sopravvissuto: l’acqua dentro la fossa settica stava infatti salendo e sarebbe morto annegato.

A salvarlo è stato Spot, il cane dei vicini, che vedendolo ha cominciato ad abbaiare disperatamente e ad attirare l’attenzione dei suoi padroni, che si sono fortunatamente accorti di cosa stava succedendo ed hanno chiamato i soccorsi.

Sul posto sono arrivati gli addetti del servizio ambulanze Charnan Kurth, che hanno recuperato l’uomo (ci sono voluti 40 minuti per riuscire a liberarlo) e lo hanno immediatamente portato al Northern Beach Hospital.

All’uomo sono state trovate solo alcune ferite superficiali alla testa e non è stato valutato necessario il ricovero.

Fossa biologica: come funziona e dove viene utilizzata

Una fossa biologica, o fossa settica, è una fognatura di tipo statico, ovvero dove i liquami non scorrono bensì vengono tenute nella struttura della fossa. Spesso è installata per condomini o complessi residenziali.

Hanno comunque, a differenza dei pozzi neri, uno scarico che ne permette lo svuotamento verso un recapito finale, di modo che non sia necessario uno svuotamento meccanico frequente.

Potrebbe interessarti