Cronaca Italia

Meteo del 1 maggio: Italia divisa in due e per qualcuno arriva l’estate anticipata. Le previsione del weekend

Il meteo continua a dividere la nostra penisola in due. Mentre al Nord continuano le piogge al Sud si potrà assaggiare un antipasto d’estate. Nel dettaglio le previsioni per il 1 maggio.
meteo 1 maggio

In gran parte d’Italia il meteo non ci è stato amico per le scampagnate di Pasqua e Pasquetta e neanche per i pic-nic del 25 aprile. Probabilmente non lo sarà nemmeno nella giornata del primo maggio che porterà, infatti, altre perturbazioni su gran parte della nostra penisola. Nel dettaglio le previsioni per la Festa del Lavoro 2022 per ogni zona d’Italia; al Nord, al Centro, al Sud e sulle Isole Maggiori.

Meteo del primo maggio al Nord

Il fine settimana che dice addio al mese di aprile e dà il benvenuto a quello di maggio porterà nuove perturbazioni al Nord Italia. Specialmente le regioni del Nord-Est saranno interessate, infatti, da vari rovesci e temporali anche forti.

A Nord-Ovest, invece le perturbazioni saranno più marginali. Come avevamo già anticipato, il tempo rimarrà comunque molto instabile in tutta la zona, compresa anche la regione del Veneto e la riviera romagnola. Sulle Alpi le precipitazioni potranno assumere carattere nevoso, specialmente al di sopra dei 2000 metri.

Le previsioni per la Giornata del Lavoro al Centro e in Sardegna

Tra sabato 30 aprile e domenica 1 maggio, anche il Centro Italia sarà caratterizzato da forte instabilità climatica che porterà anche qui, come al Nord, piogge, rovesci e temporali.

Inclusa in questa incertezza metereologica anche l’Isola Maggiore della Sardegna dove non si escludono precipitazioni occasionali.

Il clima del primo maggio al Sud e in Sicilia

Il primo maggio porterà, invece, un antipasto d’estate al Sud e in Sicilia, dove il cielo continuerà ad essere soleggiato e le temperature potranno toccare anche i picchi di 24°C e 25°C con clima stabile. Tutto ciò aiuterà le spiagge a riempirsi di bagnanti che potranno, quindi, godere del primo bagno della stagione e iniziare con la prima tintarella.

Unica pecca di questa estate in anticipo saranno dei leggeri annuvolamenti sui rilievi del Meridione.

Potrebbe interessarti