Cronaca Italia

Meteo Primo Maggio segnato da instabilità e possibili piogge: allerta gialla temporali in due Regioni

Un Primo Maggio all'insegna dell'instabilità primaverile, che vedrà improvvisi rovesci su alcune zone italiane. In due Regioni allerta gialla per i temporali.
cielo temporalesco

Non sarà un Primo Maggio particolarmente bello a livello meteorologico, data la presenza di forte instabilità che potrebbe portare rovesci improvvisi in diverse Regioni italiane, specialmente al Nord e al Centro. La perturbazione che interesserà la Penisola toccherà anche il Sud Italia, dove ci saranno velature e piogge deboli su alcune zone. La Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla per i temporali in due Regioni, Lombardia e parte delle Marche.

Primo Maggio all’insegna dell’instabilità: l’allerta gialla della Protezione Civile

La Festa dei Lavoratori vedrà un panorama instabile per quanto riguarda il meteo, segnata in particolare da possibili improvvisi rovesci di pioggia.

Da Nord a Sud, il Primo Maggio vedrà l’imprevedibilità propria della Primavera, e in particolare per due Regioni, per cui la Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla per possibili temporali: in Lombardia in bassa pianura centro-orientale, orientale, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali, Milano, Pianura centrale, alta pianura orientale, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica; e nelle zone centrali delle Marche.

Il meteo del Primo Maggio nel resto d’Italia

L’Italia sarà interessata a varie intensità alla perturbazione, per quanto non ci sarà un maltempo deciso ma schiarite e improvvisi rovesci.

Al Nord gli addensamenti saranno più compatti, in particolare sulle Alpi, dove è prevista un po’ di neve ad alte quote, in Liguria, sull’Appennino Emiliano, mentre il Nord Ovest vedrà temporali sparsi dalla tarda mattinata.

Al Centro, le nubi partiranno dalla Toscana, per poi spostarsi al resto delle Regioni centrali, soprattutto Marche, Umbria e Abruzzo. Non sono esclusi improvvisi acquazzoni con schiarite nella serata. Neanche il Sud sarà risparmiato da questa incertezza atmosferica: in Sicilia sono previsti rovesci nella zona meridionale, ma velature sparse si registrano anche in Calabria, con piovaschi anche in Molise, Puglia e Basilicata.

Le temperature diminuiranno specialmente al Nord, su Alpi e Prealpi, mentre aumenteranno in Pianura Padana, Italia Centrale, Sardegna e Sicilia.

Potrebbe interessarti