TV e Spettacolo

Bloodshot: traduzione e significato del titolo, trailer e trama del film con Vin Diesel stasera su Italia 1

Bloodshot con Vin Diesel va in onda per la prima volta in Italia nella prima serata di lunedì 2 maggio 2022. Scopri tutto quello che c'è da sapere sul film in onda su Italia1.
bloodshot

La proposta di Italia1 per la prima serata di lunedì 2 maggio 2022 è l’intenso film che mischia abilmente azione e fantascienza e che vede come protagonista il duro di Hollywood Vin Diesel. La pellicola dal titolo di Bloodshot arriva per la prima volta in televisione a partire dalle ore 21:20 di oggi e ci mostra la prima avventura di Ray Garrison, protagonista dell’omonimo fumetto. L’uomo è un soldato che morto per custodire un delicato segreto viene riportato in vita grazie ad una tecnologia stupefacente che lo rende invincibile ma a tratti altamente manipolabile.

Bloodshot: le curiosità ed il cast della pellicola

Bloodshot è un film del 2020 diretto da David S.F.

Wilson, da considerarsi l’adattamento cinematografico dell’omonimo fumetto creato da Kevin VanHook, Don Perlin e Bob Layton.

Protagonista della pellicola è il personaggio interpretato da Vin Diesel, duro del cinema apprezzato volto noto della lunghissima saga di Fast & Furious. L’attore interpreta qui il soldato di nome Ray Garrison, morto e riportato in vita da una tecnologia strabiliante, che sarà circondato dai personaggi interpretati dagli altri noti attori Eiza Gonzalez, Sam Heughan, Toby Kebbell, Talulah Riley, Lamorne Morris, Guy Pearce.

Bloodshot: la trama del film, traduzione e significato del titolo

Ray Garrison è un soldato che andato in vacanza con la famiglia nella costiera amalfitana finisce per subire un agguato di alcuni mercenari in cerca di un segreto che lui stesso custodisce. L’uomo finirà con il sacrificarsi per quel segreto facendosi ammazzare ma successivamente viene riportato in vita grazie all’iniezione di alcuni sofisticati nanodroidi.

Resuscitato miracolosamente finisce con l’essere trasformano in un essere robotico e invincibile che però presterà il fianco alle manipolazioni di chi gli ha impiantato la tecnologia che lo rende fortissimo.

I suoi aguzzini sono in grado di entrare addirittura nella sua psiche riuscendo, quindi, a controllarlo fino a che Ray capisce cosa gli sta accadendo e tenterà così di scoprire la verità anche sul suo passato. Il termine Bloodshot, letteralmente “iniettato di sangue” che dà il nome al film, riguarda probabilmente il modo in cui il protagonista acquista i suoi poteri: tramite una trasfusione di particolari tecnologie direttamente nelle sue vene.

Potrebbe interessarti