Spettacolo

Fabrizio Corona replica alle accuse di Nina Moric e rilancia: “Ha rubato in casa del suo ex marito”, il video

Secondo Fabrizio Corona, Nina Moric si sarebbe recata a casa sua all'improvviso e gli avrebbe sottratto un'ingente somma. L'ex paparazzo si è difeso dall'accusa di evasione.
Fabrizio Corona contro Nina Moric

Fabrizio Corona è nuovamente al centro di un polverone mediatico. L’ex re dei paparazzi, infatti, è stato accusato dall’ex moglie di aver infranto gli arresti domiciliari e di essersi recato a casa sua nella serata di venerdì. In quest’occasione sarebbero intervenute anche le Forze dell’Ordine. Al centro dello scontro tra i due ex coniugi ci sarebbero dei soldi, che, secondo l’ex re dei paparazzi, Nina Moric gli avrebbe sottratto.

Adesso, Fabrizio Corona ha deciso di raccontare la sua versione dei fatti di quella sera, attraverso un video, in cui è protagonista anche il figlio della coppia Carlos Maria Corona.

Fabrizio Corona e Nina Moric: la versione dell’ex re dei paparazzi

Fabrizio Corona ha deciso di rompere il silenzio sulla vicenda scottante che lo vede coinvolto in prima persona, insieme all’ex moglie Nina Moric. L’ex re dei paparazzi si è detto costretto a dover raccontare la sua versione dei fatti sui social network: “Parlare sui social delle situazioni familiari… Non si possono discutere tra le mura di casa se questi fatti diventano pubblici… Ancora sono un detenuto agli arresti domiciliari… Raccontiamo in brevissimo, così la stampa non potrà storpiare le nostre dichiarazioni… Ciò che è successo nella giornata di venerdì“.

Fabrizio Corona ha raccontato di una visita improvvisa dell’ex moglie a casa sua: “La signora Nina Moric è comparsa dall’Italia da circa tre mesi… Non sentiva suo figlio Carlos da circa tre mesi… Non lo cercava neanche… Venerdì si è presentata… Tutto questo perché Nina Moric aveva intestato una Postepay per farsi fare i suoi pagamenti illegali sulla carta intestata al figlio… Dopo un’ora di ricerca da parte della Moric di Carlos Maria… La signora si è presentata in casa del marito, che è anche la sede operativa della società per cui lavora“.

Durante questa sua permanenza a casa di Fabrizio Corona, Nina Moric avrebbe rubato un’ingente somma di denaro all’ex marito: “In quel momento vi era solo Carlos, che in questa casa non è mai da solo; è entrata con il volto nascosto, ha citofonato, ha rubato la spesa, ha rubato 10 euro dal portafoglio di Carlos, ha preso la Postepay, e ha scaricato 25 euro, e a quel punto si è recata nella stanza dove sapeva vi erano i soldi della società, 50.000 euro in contanti, li ha presi e se li è portati via“. L’ex re dei paparazzi ha sottolineato che il figlio è testimone del suo racconto: “Ha rubato in casa del suo ex marito, davanti agli occhi del figlio… Carlos è testimone di tutto ciò“. Carlos Maria Corona ha confermato la versione del padre: “Certo… Colta in flagranza… Ero presente“.

Fabrizio Corona racconta la verità sulla sua presunta evasione

Dopo aver lanciato delle accuse nei confronti di Nina Moric, Fabrizio Corona ha smentito la sua presunta evasione dai domiciliari: “Io non sono evaso, io avevo un permesso per uscire dal mio domicilio alle ore 21.

Ci siamo recati io, Carlos e la mia fidanzata Sara Barbieri presso lo Zambala Residence, in via Brembo 21, dove sta la signora Moric…. Perché un briciolo di umanità e di bene ancora le voglio“.

Fabrizio Corona si sarebbe recato da Nina Moric per evitare di denunciarla e recuperare il denaro: “Telecamere che registrano il fatto… Lei subirà un processo per furto a casa del marito dove il figlio testimonierà contro di lei… Rovinata per tutta la vita“.

Dopo l’intervento delle Forze dell’Ordine, però, l’ex re dei paparazzi avrebbe deciso di denunciare Nina Moric: “Ha cominciato a urlare come una pazza… Ha chiamato la polizia… Il giorno dopo ha avuto il coraggio di rilasciare un’intervista al Corriere della Sera… Sono stato costretto a denunciarla per furto… Mi dispiace essere sempre al centro dell’attenzione… Mi devo difendere attraverso questi mezzi“.

Potrebbe interessarti