Cronaca dal Mondo

Detenuto e guardia carceraria in fuga: finita la caccia all’uomo. Lei è morta e lui è tornato in carcere

Sarebbe stata una "fuga d'amore" quella della guardia carceraria e del detenuto, frutto di un piano studiato nel dettaglio ma finito in tragedia, con la morte della donna.
Detenuto e guardia carceraria in fuga: finita la caccia all'uomo. Lei è morta e lui è tornato in carcere

È finita dopo 11 giorni la fuga di Vicki White e Casey White, rispettivamente guardia carceraria e detenuto di una prigione della Contea di Lauderdale, Alabama. Dei due non si aveva più traccia dopo che la donna aveva preso in carico il trasporto del detenuto verso il tribunale per un’udienza atta a valutare lo stato mentale dell’uomo, che si era dichiarato incapace di intendere e di volere, che in realtà non era prevista.

A quanto pare avrebbe fatto tutto parte di un piano della donna per far evadere il detenuto e fuggire insieme verso una meta esotica.

Detenuto e guardia carceraria in fuga rintracciati

Una caccia all’uomo durata più di 10 giorni, durante i quali lo sceriffo della Contea di Lauderdale sarebbe riuscito a ricostruire le dinamiche della fuga di Vicki White e Casey White, escludendo che si sia trattato di rapimenti nel caso dell’agente delle forze dell’ordine.

I due sono stati rintracciati nella città di Evansville, dove pare abbiano passato diverso tempo dopo la fuga. Il ritrovamento è avvenuto nella giornata di lunedì e pare che la donna si sia uccisa con un colpo d’arma da fuoco all’arrivo delle forze dell’ordine infliggendosi ferite gravi che l’hanno portata alla morte diverse ore dopo in ospedale.

Casey White invece è stato riportato in carcere e ora rischia la pena di morte; l’uomo è infatti accusato dell’omicidio di Connie Ridgeway di 58 anni avvenuto nel 2020 e ha alle spalle altre condanne in sospeso per altri reati commessi nel 2015.

Casey White e Vicki White avevano una storia: il piano di lei per fuggire

Vicki White ha lavorato per decenni nell’ufficio dello sceriffo della Contea di Lauderdale, aveva 58 anni ed era prossima alla pensione. Infatti, circa due settimane prima della scomparsa aveva presentato domanda di pensionamento e quello della scomparsa sarebbe stato il suo ultimo giorno di lavoro.

Questo, secondo quanto ricostruito fino ad ora, avrebbe fatto parte del piano elaborato dalla donna per fuggire con l’uomo del quale pare si fosse innamorata, ovvero proprio Casey White.

I due pare puntassero a fuggire verso una meta esotica, ma sono stati individuati prima di raggiungerla. La donna, che era stata definita una dipendente esemplare, consegnata domanda di pensionamento aveva raccontato ai colleghi che avrebbe voluto passare del tempo al caldo, magari in una località con una spiaggia. Su di loro la Contea aveva messo una taglia di 10mila dollari per il ritrovamento.

Potrebbe interessarti