Gossip

Gianluca Vacchi sta costruendo una villa da 15 milioni di euro per la figlia Blu Jerusalema: tutti i dettagli sul progetto

Gianluca Vacchi, quando si tratta della figlia Blu Jerusalema, non ha paura di eccedere: è dedicato a lei il progetto di una villa faraonica che sorgerà in Sardegna.
Gianluca Vacchi sta costruendo una villa da 15 milioni di euro per la figlia Blu Jerusalema: tutti i dettagli sul progetto

Gianluca Vacchi non ha freni, quando si tratta della figlia Blu Jerusalema, avuta con la compagna Sharon Fonseca nel 2020. L’imprenditore, instagrammer e Tiktoker ha raccontato che ha fatto costruire una villa da 15 milioni di euro tutta dedicata a lei, la piccola Blu, che oggi ha solo due anni ma -anche se non lo può ancora capire- ha un padre con un debole per i regali superlativi.

Gianluca Vacchi, papà adoratissimo: “È una vera daddy’s girl”

Gianluca Vacchi in questo momento è sulla cresta dell’onda in più di un ambito nella vita: è innamorato (di Sharon Fonseca, 27enne che lui considera l’amore della sua vita), ha un considerevolissimo patrimonio finanziario ed è l’orgogliosissimo padre della piccola Blu, che lui definisce “una vera daddy’s girl”.

La sua è però una figura tanto amata quanto criticata, soprattutto da chi ritiene che Vacchi sia un figlio di ricchi che nella vita vorrebbe solo spendere i soldi di famiglia e divertirsi. Anche per questo Gianluca Vacchi ha deciso di partecipare ad uno show che racconta la sua vita, Mucho Mas, e che va in onda su Sky. Con un’intervista a Il Corriere della Sera, inoltre, ha raccontato la sua quotidianità e cosa vuole per il suo futuro.

Gianluca Vacchi e la villa per Blu Jerusalema: 1200 metri quadrati e 5 camere

Tra i vari aspetti incredibilmente folli della vita à la Vacchi c’è sicuramente lo sfarzo della sua abitazione.

Certo, definirla “abitazione” è estremamente riduttivo, visto che prevede “un palazzetto dello sport; una Spa che forse non ce l’ha un hotel che lo fa di mestiere; una discoteca; una pista per l’elicottero; la zip line privata più lunga d’Europa”, cometa spiegato a Il Corriere. La villa dedicata a Blu Jerusalema d’altronde non sarà da meno: “In Sardegna ne sto costruendo una straordinaria, si chiamerà Blu Jerusalema, come mia figlia: voglio sia un covo di serenità.

Saranno 1.200 metri quadrati più mille di terrazze, con un campo da padel, discoteca, due lodge con suite, 15 camere. Faccio lavori per quasi 15 milioni di euro. Spero di vivere abbastanza per vedere mia figlia capire i privilegi che ha”.

La piccola Blu, d’altronde, è diventata la bussola emotiva di papà Vacchi, che si trova ad essere un uomo nuovo grazie a lui: “Ha dato un senso a tutto. Non posso più prescindere dall’averla in braccio. È proprio una daddy girl: quasi quasi respinge sua madre se ci sono io nei dintorni. Però non dice ‘papà’, mentre dice ‘mamma’: forse pensa che tutti e due siamo mamma”.

Potrebbe interessarti