Spettacolo

Chi l’ha Visto? anticipazioni puntata dell’8 giugno: in studio i genitori di Angela Celentano, scomparsa nel 1996

I genitori della bambina scomparsa nel 1996 parleranno in studio a Chi l'Ha Visto con Federica Sciarelli. Ci saranno anche approfondimenti su due casi recenti.
anticipazioni puntata chi l'ha visto

Questa sera Federica Sciarelli, a Chi l’Ha Visto?, tratterà 3 casi molto importanti: uno è un cold case molto conosciuto nell’ambito della cronaca italiana, mentre altri due sono più recenti (anche se hanno già attirato largamente l’attenzione dell’opinione pubblica).

Angela Celentano, i genitori in studio

Stasera i genitori di Angela Celentano torneranno a parlare a Chi l’Ha Visto?. Angela è scomparsa il 10 agosto 1996 nel napoletano, durante una gita di famiglia sul Monte Faito. Nel corso di questi decenni nessuna pista si è mai rivelata fondamentale, né si hanno mai avuto concreti indizi su cosa possa esserle successo.

Stasera, Maria e Catello Celentano saranno presenti in studio con un nuovo appello. I due non hanno mai smesso di credere alla possibilità di ritrovare la figlia e sperano che sia lei a riconoscersi nelle segnalazioni ed a farsi viva.

Domenico Manzo, la scomparsa ed i sospetti sulla figlia Romina

Il caso di Domenico Manzo sorge agli onori delle cronache nel gennaio 2021: l’uomo sarebbe scomparso nel nulla, la notte dell’8 gennaio, senza apparente motivo. Le indagini hanno portato a sospettare un coinvolgimento da parte di Romina, la figlia dell’uomo, al momento accusata di frase dichiarazioni e del presunto sequestro del padre.

Tutto ciò che si sa degli ultimi movimenti di Manzo è fornito da alcune telecamere di sicurezza di un ristorante vicino: l’uomo è stato filmato mentre si fuma una sigaretta, poi si allontana e subito dopo ricompare in campo in direzione contraria.

La scomparsa di Basma Afzaal: ipotesi matrimonio combinato?

Questa sera verrà dato spazio anche al caso della scomparsa di Basma Afzaal, la ragazza scomparsa lo scorso 31 maggio da Galliera Veneta. Secondo le prime indagini, l’ipotesi è che la ragazza, una 18enne di origini pakistane, potesse essere stata costretta dai genitori ad un matrimonio combinato che lei non voleva.

Il padre è apparso disperato fuori dalla caserma dei carabinieri, nei giorni scorsi. Il Corriere del Veneto ha riportato le sue parole: “Voglio soltanto che mia figlia torni a casa. Nessuno la costringerà a fare qualcosa che non vuole”. 

Potrebbe interessarti