Gossip

Maria De Filippi e la rivelazione su Maurizio Costanzo: “Quando morirà…”

La regina di Canale 5 si racconta in ua lunga intervista al settimanale Oggi. Maria De Filippi ha raccontato i retroscena della sua carriera e confessato il suo più grande timore.
Maria De Filippi e la rivelazione su Maurizio Costanzo: "Quando morirà..."

In un’intervista alla rivista settimanale Oggi, Maria De Filippi ha parlato di sé a cuore aperto. La televisione, la forza interiore e il grande amore con Maurizio Costanzo. Su di lui, poi, ha rivelato la sua più grande paura.

Maria De Filippi: la carriera e il suo ruolo per Mediaset

Se le foto circolate nelle scorse ore di Maria De Filippi stesa in barca a leggere un libro avessero un titolo, sarebbe Il riposo della guerriera. Maria De Filippi è una combattente e negli anni ha scalato Mediaset fino a diventarne un pilastro con i suoi programmi di punta. Programmi spesso decollati proprio grazie alle sue idee e alla sua società, Fascino, che possiede Amici e Uomini e Donne e ha guadagni stellari.

Anche quando i format non portano il marchio distintivo di De Filippi, la sua creatività è di aiuto a Mediaset. Come per La talpa, reality che ha contribuito a innovare: “Pier Silvio Berlusconi mi ha chiamata chiedendomi di mettere giù delle idee per svecchiare il format” – ha dichiarato in proposito De Filippi, spiegando che i diritti sul programma sono stati acquisiti da Mediaset e non da Fascino. Ma la conduttrice ha anche parlato del suo lato umano e rivelato due dei suoi talloni d’Achille.

Maria De Filipp, il dolore mai superato per la morte dei genitori e la paura di perdere Costanzo

“Ho corazze – ha dichiarato la conduttrice – che però non mi hanno mai davvero resa immune agli ‘ostacoli’ e alle paure vere che la vita inevitabilmente e con ferocia sbatte in faccia a ciascuno di noi”. Maria De Filippi si è aperta quindi con il settimanale Oggi raccontando i suoi punti deboli: “In primis, la paura della morte. Per la prima volta, ha dovuto affrontarla con la perdita del padre, che ha dichiarato di non avere “mai superato”. A proposito di quel ricordo, De Filippi ha raccontato: “Ci ho messo solo un tappo.

Così come ho chiuso a chiave a più mandate un armadio a casa mia con tutte le cose più care di mia madre quando ci ha lasciati”.

A proposito del timore della morte, la conduttrice ha parlato della richiesta rivoltale da Maurizio Costanzo, qualora dovesse lasciare questo mondo prima di lei. Costanzo in realtà in diverse interviste ha dichiarato “Sarà lei a tenermi la mano” quando morirà. Ma la conduttrice ha rivelato di non essere certa di volere assecondare questo desiderio del marito. “Le confesso – ha detto Maria De Filippi al settimanale Oggi – che non so se ne sarò capace”.

Quindi ha spiegato che questo comporterebbe per lei una sofferenza insostenibile “Non so – ha detto De Filippi – se ne avrò la forza e il coraggio (…) Troppo dolore. Non voglio che mi resti come ultimo ricordo l’intreccio di quelle dita”.

Potrebbe interessarti